Benedetta Rossi, il segreto per la frittella perfetta: come prepararla

Benedetta Rossi presenta le frittelle di cavolfiore: la ricetta semplicissima

Voglia di qualcosa di sfizioso ma al tempo stesso sano? Come sempre, Benedetta Rossi corre in nostro soccorso. La famosissima content creator si è inventata una squisita ricetta antispreco per realizzare, in modo facile e veloce, delle ottime frittelle di cavolfiore. Un'occasione per studiare il modo in cui la regina dei fornelli prepara la pastella per la frittura.
Cominciamo dagli ingredienti: per prepararle avremo bisogno di:

  • 300 g cavolfiore (cotto)
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 4 filetti di alici
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 100g acqua
  • 25g olio di semi
  • 1/2 bustina di Lievito istantaneo per torte salate e piadine
  • 250 g farina 00

Frittelle di cavolfiore di Benedetta Rossi: il procedimento

Seguiamo, passo dopo passo, le indicazioni di Benedetta Rossi. In una padella mettiamo un filo d’olio, aggiungiamo le alici e facciamo soffriggere finché si saranno sciolte. A questo punto aggiungiamo i cavolfiori, e ripassiamoli in padella facendoli insaporire per qualche minuto. Spegniamo quindi il fuoco per lasciarli intiepidire.
Passiamo alla preparazione della pastella: in una ciotola uniamo uova, sale, l’acqua e l’olio di semi. Sbattiamo con una forchetta. Aggiungiamo il lievito istantaneo per torte salate e piadine, e amalgamiamolo mescolando, fino a quanto otterremo un composto omogeneo. Ora aggiungiamo la farina poca alla volta, sempre mescolando.
Affinché sia perfetto, deve essere filante e morbido, quando lo alziamo con la forchetta.

Quando abbiamo usato tutta la farina e ottenuto una pastella liscia e senza grumi, siamo pronti ad aggiungere il cavolfiore ripassato in padella. Mescoliamo un'ultima volta per amalgamarlo bene, e passiamo alla frittura. Mettiamo a scaldare abbondante olio bollente, dando forma alle nostre frittelle con due cucchiaini, e girandole spesso fino a farle ben dorare.
"Man mano che sono pronte scoliamole mettendole sopra della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Ecco pronte le nostre appetitose frittelle di cavolfiore! Gustiamole ancora calde!".

benedetta rossi frittelle cavolfiore (1)

Cavolfiore: proprietà nutrizionali

Il cavolfiore è un ortaggio dall'innegabile ricchezza nutrizionale. Apprezzato per la sua versatilità in cucina, è un concentrato di benefici per la salute. Povero di calorie, ma ricco di vitamine, minerali e antiossidanti, rappresenta una scelta eccellente per chiunque desideri seguire un'alimentazione equilibrata.
Tra le vitamine presenti, spiccano la C e K, fondamentali per il sistema immunitario e la salute delle ossa. Inoltre, il cavolfiore è una buona fonte di vitamina B6, necessaria per il metabolismo e il funzionamento del cervello. La presenza di folati lo rende particolarmente adatto anche in gravidanza, aiutando a prevenire difetti congeniti.

Dal punto di vista minerale, è ricco di potassio, importante per la salute cardiaca, e manganese, utile per la formazione di tessuti, ossa e la regolazione del metabolismo. La fibra, abbondante nel cavolfiore, promuove la salute intestinale e aiuta a mantenere un senso di sazietà, favorendo il controllo del peso.
Gli antiossidanti come i flavonoidi e i carotenoidi aiutano a combattere l'infiammazione e riducono il rischio di malattie croniche. Infine, studi recenti hanno mostrato che i composti solforati presenti nel cavolfiore possono avere effetti anticancerogeni.
In sintesi, il cavolfiore è un alleato prezioso per la salute, da integrare regolarmente nella dieta per sfruttarne appieno le proprietà benefiche.

LEGGI ANCHE >>> Pane arabo di Benedetta Rossi, la ricetta veloce dalla tradizione mediorientale