"Mi guadagno da vivere su Only Fans, perché non è pericoloso", ma spiega anche un dettaglio negativo del suo lavoro

"Mi guadagno da vivere su Only Fans, perché non è pericoloso", ma spiega anche un dettaglio negativo del suo lavoro

Una ragazza ha spiegato in un post sui social quali sono i vantaggi e gli svantaggi di guadagnarsi da vivere su Only Fans: il dettaglio negativo.

In un'epoca in cui i confini i modi per guadagnarsi da vivere sono sempre più diversi, OnlyFans si è affermata come una piattaforma che ha ridefinito le dinamiche lavorative. Questo social network, per chi non lo conoscesse, permette agli utenti di abbonarsi ai profili delle persone che vogliono seguire. I contenuti pubblicati dai creator che lavorano sulla piattaforma sono noti per essere riservati a un pubblico adulto. Molto spesso si tratta di contenuti molto espliciti che consentono ai creatori di guadagnare anche ingenti somme di denaro.

La nostra storia inizia con una giovane ragazza di Milano, Chantal, che ha scelto di avventurarsi nel mondo di OnlyFans. Attraverso il suo racconto, esploriamo non solo come questa piattaforma abbia offerto un'opportunità unica per un reddito autonomo e significativo, ma anche quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un lavoro del genere. In questo articolo, ci immergiamo nella storia di questa ragazza, esaminando come la sua esperienza su OnlyFans abbia influenzato la sua vita personale e professionale. Scopriremo insieme le sfide e i successi di chi sceglie di esplorare questa piattaforma controversa ma rivoluzionaria, mettendo in luce una realtà complessa e sfaccettata che va oltre i semplici pregiudizi.

Il lavoro della ragazza su Only Fans: il dettaglio negativo

Chantal ha raccontato la sua esperienza su un gruppo Facebook in cui gli utenti pubblicano annunci di lavoro spesso degradanti e al limite dello sfruttamento. "Io ho OnlyFans e ho letto che c'è chi critica chi lo ha", inizia il suo discorso Chantal. La ragazza, quindi, spiega che preferisce guadagnarsi da vivere in questo modo, piuttosto che lavorare 40 ore a settimana per 600 euro al mese. Poi, elenca anche alcuni vantaggi. Innanzitutto, il fatto che sceglie lei che tipo di contenuti da pubblicare. Poi, Chantal ha rivelato che gli uomini che la seguono sono molto educati e non ha avuto mai alcun tipo di problema. Quindi, lavorare su Only Fans no è pericoloso come si crede.

"Volevo solo ricordavi che poco tempo fa una ragazza è stata picchiata dal suo datore di lavoro dopo aver chiesto la busta paga", ha raccontato Chantal. La ragazza, però, ha spiegato anche un dettaglio negativo del lavoro su Only Fans. Infatti, guadagnarsi da vivere in questo modo potrebbe "macchiare" e rendere più complessa la ricerca di lavoro in futuro. "Ma è solo mentalità retrograda", ha spiegato Chantal. E voi, siete d'accordo con questa testimonianza?

"Mi guadagno da vivere su Only Fans, perché non è pericoloso", ma spiega anche un dettaglio negativo del suo lavoro
La testimonianza di Chantal sul lavoro su Only Fans

LEGGI ANCHE: Modella di OnlyFans che guadagna 30.000€ al mese avverte: "Vi spiego perché non è facile come tutti pensano"