Stati Uniti, fa la pedicure a New York e mostra quanto ha pagato: "Meno che in Italia praticamente"

Stati Uniti, fa la pedicure a New York e mostra quanto ha pagato: "Meno che in Italia praticamente"

Una ragazza italiana è andata a farsi la pedicure a New York e ha condiviso la sua esperienza sui social: il prezzo è una piacevole sorpresa.

New York, la città che non dorme mai, è un crogiolo di culture, arte, moda e, naturalmente, di costi elevati. Con i suoi iconici grattacieli che sfidano il cielo, le luci scintillanti di Times Square e l'incessante attività di Wall Street, questa metropoli è un simbolo di possibilità infinite e di vita frenetica. Ma vivere in questa città ha un prezzo, e non è un segreto che New York sia una delle città più costose al mondo. Da Manhattan a Brooklyn, ogni angolo della Grande Mela racconta una storia di lusso e sfarzo, ma anche di spese notevoli. L'elevato costo della vita si riflette in ogni aspetto, dagli affitti stellari alle spese quotidiane. Ma perché vivere a New York costa così tanto? Fattori come la forte domanda di alloggi, la posizione strategica che la rende un centro globale per gli affari e la finanza, e il suo status di capitale culturale e artistica, contribuiscono sicuramente a gonfiare i prezzi.

In questo contesto, anche servizi quotidiani come una pedicure possono assumere un costo sorprendentemente alto. Si potrebbe pensare che una pedicure sia un trattamento di bellezza abbastanza standard, ma a New York, diventa un simbolo del lusso urbano. Ma siamo davvero sicuri che sia realmente così? Una ragazza ha testato questo aspetto della vita newyorkese e ha condiviso la sua esperienza sui social.

Stati Uniti, fa la pedicure a New York e mostra quanto ha pagato: "Meno che in Italia praticamente"
La scelta dei colori è un momento importante della pedicure

Pedicure a New York: quanto costa

Debora Sartori, collaboratrice de Il mio viaggio a New York di Piero Armenti, ha avuto l'idea di andare a farsi una pedicure a New York. Debora, sin sa subito, spiega una differenza con l'Italia: negli Stati Uniti, infatti, non è necessaria la prenotazione per fare la pedicure. "Sono le 7 di sera, non ho prenotato, vediamo se trovo subito posto", spiega Debora. Quindi, la ragazza entra in un salone di bellezza praticamente vuoto e riesce subito a sedersi e iniziare il trattamento.

La spa in questione offre diverse tipologie di pedicure. La prima cosa da fare, spiega Debora, è scegliere i colori. Un aspetto molto positivo è che le sedie per il trattamento sono massaggianti. Quindi, ci si può rilassare ancora di più mentre si fa la pedicure. La pedicurista fa anche un comodo massaggio ai piedi e, una volta finito il trattamento, la ragazza usa un apposito macchinario per asciugare lo smalto. Ma quanto ha pagato? In totale, circa 58 dollari, ovvero circa 53 euro. Un prezzo che secondo un utente del web è più basso rispetto all'Italia. E voi, siete d'accordo?

LEGGI ANCHE: Stati Uniti, scopre quanto costa il parmigiano a New York: "Mi sento male"