Come svuotare una bottiglia il più velocemente possibile? Con questo metodo ci metti 3 secondi

Come svuotare una bottiglia il più velocemente possibile? Con questo metodo ci metti 3 secondi

Vincenzo Schettini de La fisica che ci piace ha mostrato in video un metodo per svuotare una bottiglia in soli 3 secondi.

La fisica, questa scienza affascinante che studia le leggi fondamentali che governano l'universo, da sempre ci aiuta a comprendere fenomeni che vanno dai misteri del cosmo alle dinamiche della vita quotidiana. Spesso percepita come una materia astratta e distante dalle nostre esistenze, la fisica, in realtà, gioca un ruolo cruciale nel modellare il mondo intorno a noi. Tuttavia, nonostante la sua importanza, la fisica è spesso sottovalutata e trascurata nella vita di tutti i giorni.

Ma come può la fisica rendere la nostra vita quotidiana migliore? Per rispondere a questa domanda, prendiamo ad esempio una situazione sorprendentemente ordinaria: svuotare una bottiglia. Sì, avete letto bene. Un gesto semplice, quotidiano, che tutti noi compiamo senza pensarci troppo. Ma sapevate che applicando le leggi della fisica è possibile svuotare una bottiglia in soli 3 secondi? In questo articolo, scopriremo un metodo sorprendente che sfrutta i principi della fisica per raggiungere questo risultato.  Questo approccio non solo ci offre un esempio pratico dell'applicabilità della fisica nella vita di tutti i giorni, ma apre anche una finestra su come questa scienza possa essere divertente e direttamente rilevante per ognuno di noi.

Come svuotare una bottiglia il più velocemente possibile? Con questo metodo ci metti 3 secondi
Vincenzo Schettini durante la spiegazione dell'esperimento

Come svuotare una bottiglia in soli 3 secondi

Il metodo in questione è stato condiviso dal professore di fisica più social che esiste in Italia. Stiamo parlando proprio di Vincenzo Schettini, che con il suo approccio pratico alla materia appassiona centinaia di migliaia di studenti in tutta Italia alla fisica. Insomma, Vincenzo è il professore di fisica che tutti noi avremmo voluto avere e, grazie ai suoi video, la sua passione viene trasmessa in tutta Italia. In uno dei recenti esperimenti, Vincenzo mostra un metodo per svuotare una bottiglia con del liquido in maniera estremamente veloce.

Per prima cosa, Vincenzo svuota una bottiglia d'acqua semplicemente capovolgendola e impiega 9 secondi. Poi, fa un altro tentativo, agitando la bottiglia, e ci mette 5 secondi. Infine, mettendo una cannuccia nella bottiglia prima di rovesciarla, il tempo per svuotarla diminuisce ad appena 3 secondi. Ma com'è possibile? E' tutta una questione di differenza di pressione tra l'interno e l'esterno della bottiglia. Infatti, quando la bottiglia si inizia a svuotare, si crea una differenza di pressione e l'aria dall'esterno cerca di entrare all'interno. In questo modo, l'aria ostacola l'acqua che esce più lentamente (1° tentativo). Agitando la bottiglia (2° tentativo), si crea un vortice che genera un corridoio centrale che facilita l'ingresso dell'aria e, di conseguenza, l'uscita dell'acqua. Usando la cannuccia (3° tentativo), si crea un contatto diretto tra l'aria all'esterno e all'interno della bottiglia e l'acqua non incontra ostacoli durante l'uscita.

LEGGI ANCHE: Bisogna fare la montagnetta di caffè quando lo si prepara con la Moka? Ecco cosa dice la scienza