Pasta alla Norma, la ricetta originale dalla tradizione siciliana: "Da leccarsi i baffi"

pasta norma siciliana ricetta

La Pasta alla Norma è un piatto di pasta delizioso e un grande classico della cucina siciliana, amato in tutto il mondo. Come molte delle prelibatezze della tradizione culinaria, esistono diverse varianti, ma questa è la ricetta originale, direttamente da Catania.

La Norma è una pasta condita con il caratteristico sugo alla Norma, preparato con salsa di pomodoro, melanzane fritte, ricotta salata e basilico fresco. Volete prepararla a casa? Seguite questa ricetta per la Pasta alla Norma, con tutti i consigli  per realizzare in poco tempo una pasta siciliana alla Norma come si deve, gustosa quanto quella servita nei migliori ristoranti in Sicilia.

pasta norma siciliana ricetta
La ricetta originale della pasta alla Norma viene direttamente dalla tradizione siciliana.

 

Pasta alla Norma, la ricetta originale dalla tradizione siciliana

La preparazione della pasta alla Norma è un procedimento semplice e ricco di tradizione. Gli ingredienti sono i tipici della cucina mediterranea: melanzane, ricotta, basilico e pomodoro. Ad arricchirli, un tocco squisitamente italiano: la pasta, irrinunciabile pasto quotidiano per la maggior parte degli abitanti della penisola. Ecco la ricetta originale con dosi per 4 persone.

Ingredienti
  • 320 gr di pasta (penne, fusilli, sedani rigati)
  • 400 gr melanzane
  • 700 gr di pomodori freschi tondi da sugo (oppure 500 gr di pomodori pelati)
  • 150 gr di ricotta salata da grattugiare
  • 2 – 3 cucchiai di olio extravergine
  • 2 spicchi di aglio
  • basilico fresco
  • sale
  • olio per friggere
Preparazione

Iniziamo tagliando le melanzane in 4 parti e affettandone ogni spicchio in fettine sottili. Prima di friggere, è opportuno cospargerle di sale e lasciarle riposare per circa 10-20 minuti: è così che si elimina il retrogusto amarognolo. Dopodiché, le si può tuffare in olio bollente per la frittura . Se si decide di utilizzare i pomodori freschi: è opportuno sbollentarli prima in acqua per circa 10 minuti. Se invece la scelta sono i pomodori pelati si può procedere a passarli direttamente al mixer. Infine soffriggere in 2 cucchiai di olio gli spicchi d'aglio sbucciati e leggermente schiacciati fino a farli imbiondire.  Dopo pochi secondi, aggiungere il sugo di pomodoro e una parte di basilico e far cuocere per 15 minuti a fuoco moderato. Aggiungere sale, le melanzane, qualche altra foglia di basilico fresco e impiattare. A questo punto: via con la ricotta salata grattugiata direttamente nel piatto e buon appetito! La pasta alla Norma è pronta da gustare!

Una piccola curiosità: perché "alla norma"?

Questa straordinaria combinazione di sapori mediterranei è nata nella città di Catania nei primi anni del 1900. Si racconta che il nome "alla Norma" sia stato coniato dal commediografo siciliano Nino Martoglio. Assaggiando un piatto così saporito, per descriverne la meravigliosa armonia di gusti, avrebbe esclamato: "È una Norma!", paragonandolo alla celebre opera di Vincenzo Bellini.

Leggi anche: Crociere Disney, vietate le paperelle di gomma a bordo: "la caccia al tesoro è virale"