"Non ho fatto la doccia per cinque settimane: ecco come ho rimediato", il racconto di una donna che vive in camper

Una donna ha ammesso di non aver fatto la doccia per cinque settimane di fila. Ovviamente non è stata una cosa voluta, sebbene la colpa sia attribuibile al suo stile di vita. La tiktoker in questione vive a bordo di un van, sprovvisto di doccia. Ecco come ha 'rimediato' in questo mese in cui non ha avuto accesso alla doccia.

Esiste una piccola percentuale di persone che vivono in case mobili. Se camper e le roulotte sono i mezzi preferiti di molte persone per le vacanze, non tutti riescono a rendere un mezzo simile la propria casa per 365 giorni l'anno. Jessy, una donna di 41 anni conosciuta sui social come @slowroamer, appartiene a questa categoria. Per l'esattezza, da diversi mesi, vive a bordo di un van attrezzato. Tra le tante comodità a disposizione, però, una è venuta meno nei mesi scorsi: la caldaia. Per motivi da chiarire, la donna non è riuscita a chiamare nessuno in grado di ripararla per varie settimane di fila.

Ciò significa, banalmente, che per un mese non ha potuto fare la doccia calda. La nomade digitale vive a bordo del van insieme al suo gatto, Moo. "Ho stabilito un record personale. Non mi era mai successo di trascorrere cinque settimane senza fare la doccia", ha dichiarato in un video TikTok diventato virale. Possiamo immaginarlo. "Quando sei sempre per strada, non è facile trovare una struttura con una doccia accessibile al pubblico". Poi, però, il digiuno si è interrotto, quando ha trovato una stazione di servizio con una doccia a pagamento. E non è stata una doccia economica: 17 dollari, l'equivalente di 14 euro.

La soddisfazione di Jessy dopo aver interrotto il 'digiuno' dalla doccia durato cinque settimane.
La soddisfazione di Jessy dopo aver interrotto il 'digiuno' dalla doccia durato cinque settimane. Fonte: @slowroamer - Instagram

Senza fare la doccia per cinque settimane: il 'record' di una nomade digitale

"Sono felice di aver interrotto questa pausa. Sì, 17 dollari possono sembrare molti per lavarsi, ma vi assicuro che ne è valsa la pena, fino all'ultimo centesimo". Poi ha spiegato: "Ho una doccia nel mio van, ma la caldaia è rotta. Anche quando funzionava, dovevo comunque stare attenta a non usarne troppa, perché riempirla con l'acqua non è facilissimo. Posso adattarmi, ma vi assicuro che una doccia con acqua calda illimitata è un'altra cosa. Mi sono rilassata per davvero, anche se ho speso 17 dollari". Malgrado i commenti negativi di decine di utenti sui social, Jessy lo ha rifatto di nuovo.

 

Nei mesi seguenti, infatti, è arrivata a sei settimane di fila senza fare una doccia. Questa seconda pausa, però, non è stata interrotta in maniera soddisfacente come la prima. "Ho pagato molto meno questa volta, 5 dollari, ma è stata orrenda. L'acqua era fredda. Forse costava così poco perché non c'era acqua calda". In un altro video, ha spiegato come ha curato l'igiene personale in questi lunghi periodi senza doccia. "Avevo due opzioni: mettermi nella doccia e inginocchiarmi, stile bidet, oppure usare un panno pieno di sapone, pulendo le parti del corpo che sudano di più". Per ottenere l'acqua calda utile a lavare i capelli, spesso ha riscaldato una pentola piena di acqua fredda, aiutandosi con le spugne. "La parte migliore? Quando fai una vera doccia e apprezzi la sensazione che ne deriva".

LEGGI ANCHE: Tik Tok, truccarsi prima della doccia: il bizzarro trend è geniale