Genova, turista mostra lo scontrino del ristorante: "Solo 30 euro in 2", ma l'antipasto con focaccia e pesto scatena una polemica

Genova, turista mostra lo scontrino del ristorante: "Solo 30 euro in 2", ma l'antipasto con focaccia e pesto scatena una polemica

Una turista in visita a Genova ha condiviso sui social la foto dello scontrino del ristorante tipico e l'antipasto ha fatto discutere. 

A Genova, una città dove la cucina è un patrimonio tanto prezioso quanto i palazzi storici che adornano le sue strade, si è scatenata una polemica culinaria che ha fatto discutere gli appassionati di gastronomia in tutta Italia. Al centro della disputa? Un ristorante locale che ha osato servire la focaccia e il pesto come antipasto. Per molti, questa scelta potrebbe sembrare innocua, addirittura deliziosa, ma per i genovesi, rappresenta molto di più. È una questione di identità e tradizione.

Il pesto, una salsa verde brillante, rappresenta l'anima della cucina genovese. La sua storia è intrisa nelle pietre di questa città portuale, un racconto di ingredienti semplici trasformati in un condimento celestiale. Originario di Genova, il pesto è una preparazione che unisce foglie di basilico genovese DOP, pinoli, aglio, Parmigiano Reggiano, Pecorino, olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale marino. Il metodo tradizionale prevede l'uso del mortaio e del pestello, da cui il nome "pesto", in quanto deve essere "pestato". Ogni ingrediente viene aggiunto con cura e pestato con un ritmo che sembra quasi una danza antica, un rituale che si tramanda da generazioni. Per questo, non tutti hanno apprezzato l'antipasto del ristorante.

Lo scontrino del ristorante di Genova e la polemica sull'antipasto

La turista in visita a Genova è piacevolmente colpita dal pranzo al ristorante a tal punto che ha deciso di condividere la sua esperienza sui social con tanto di foto dello scontrino. I due commensali per la cena tipica hanno speso 30,50 euro. Ecco cosa hanno ordinato: una porzione di panissa condita, una porzione di focaccia e pesto, uno spaghetto alle cozze e un piatto di taglioni. Considerando anche il mezzo litro di vino e il coperto, il prezzo è molto buono. Tutti i piatti, infatti, sono costati meno di 8,50 euro. Tuttavia, sebbene il prezzo non abbia creato discussioni, non si può dire lo stesso dell'antipasto.

Genova, turista mostra lo scontrino del ristorante: "Solo 30 euro in 2", ma l'antipasto con focaccia e pesto scatena una polemica
La foto dello scontrino del ristorante di Genova

Il piatto con 4 pezzi di focaccia e un abbondante cucchiaio di pesto al centro ha inorridito i puristi della tradizione gastronomica genovese. "Focaccia e pesto non c’entrano nulla assieme ma capisco il punto di vista del turista", ha scritto una signora. "È diventato una nuova moda molto diffusa in molti ristoranti a Genova", ha fatto notare un signore. Tuttavia, alcuni hanno apprezzato l'antipasto. "Io sono ligure e credo che la focaccia con il pesto stia benissimo", ha scritto un signore. E voi, cosa ne pensate di questo insolito antipasto?

Genova, turista mostra lo scontrino del ristorante: "Solo 30 euro in 2", ma l'antipasto con focaccia e pesto scatena una polemica
L'antipasto con focaccia e pesto del ristorante di Genova

LEGGI ANCHE: Genova: "Dormivo in macchina, oggi regalo il Natale a chi non ce l'ha", la bella storia di Willy