"Putin sarà assassinato", la profezia per il 2024 di Baba Vanga: predisse l'11 settembre

Baba Vanga profezia 2024

Come ogni dicembre, pensiamo che l'anno che abbiamo alle spalle sia stato difficile o complesso, ma è anche comune avere aspettative (forse) troppo ottimistiche per l'anno a venire. Questo è ciò che di solito ci incuriosisce e trasforma oroscopi, previsioni e profezie in materiale di lettura frequente in questi giorni. Così, Baba Vanga, il "Nostradamus dei Balcani", è già diventato un classico di quest'epoca.

Secondo i suoi fan e seguaci, Baba Vanga era - ed è tuttora - una sensitiva estremamente potente. Tra le altre cose, sostengono che fosse in grado di comunicare con i morti e che avesse visioni sconvolgenti del futuro. Sosteneva che le sue visioni erano possibili grazie alla presenza di particolari creature invisibili che la informavano sulle persone e sulla loro vita. Predisse l'11 settembre dicendo: "due fratelli statunitensi attaccati da uccelli d'acciaio sanguineranno".

Baba Vanga profezia 2024
Putin, presidente della Russia. Baba Vanga ha una profezia anche per lui.

 

Baba Vanga, la sua profezia per il 2024: sembra una stagione di Black Mirror

Al di là del modo in cui accedeva alle informazioni sul futuro, Vangelia Pandeva Gushterova - nota come Baba Vanga - e le sue fortunate premonizioni hanno varcato confini e sono attese ogni anno in tutto il mondo. Enigmatica e criptica la sua profezia per il 2024 non tarda ad arrivare: sembrano degli episodi di Black Mirror.

1. Tentativi di assassinio
Tra le sue visioni, Baba Vanga ne ebbe una molto particolare. La donna ha predetto che il Presidente russo Vladimir Putin sarebbe stato assassinato da qualcuno del suo Paese nel corso del prossimo anno.

2. Armi e attacchi potenti
La sensitiva ha fatto anche una previsione sulle armi devastanti. A questo proposito, secondo i media, ha affermato che il prossimo anno un "grande Paese" potrebbe testare o attaccare con armi biologiche. E c'è di più. La sensitiva ha previsto che potrebbe verificarsi un attacco terroristico in Europa.

3. Grande crisi economica
Baba Vanga ha indicato che entro il 2024 ci sarà una grande crisi economica. Tra gli altri, ha evidenziato alcuni fattori a sostegno di questa tesi: l'aumento dei livelli di debito, l'aumento delle tensioni geopolitiche e lo spostamento del potere economico dall'Occidente all'Oriente.

4. Attacchi informatici
La sensitiva ha visualizzato che nel 2024 potrebbe esserci un aumento degli attacchi informatici molto complessi. Gli hacker avanzati potrebbero colpire direttamente infrastrutture vitali come le reti elettriche e gli impianti di trattamento delle acque. Baba Vanga ha previsto che questo porterà a una minaccia per la sicurezza nazionale di diversi territori.

5. Allerta per gli eventi climatici
Fenomeni meteorologici e disastri naturali senza precedenti e preoccupanti: questo è ciò che Baba Vanga ha visto. Secondo la previsione, ci sarà "un'interruzione dell'orbita". Questo potrebbe causare problemi, tra cui l'alterazione del clima e l'aumento dei livelli di radiazioni.

Leggi anche: Sanremo, Roberto Sergio replica a Fabio Fazio: "polemica sterile, non è cambiato niente"