Puglia, Bianca Guaccero nella sua città dell'ulivo: il pittoresco centro storico è da visitare

Puglia, Bianca Guaccero torna nella sua città natale: la bellissima città di Bitonto

"Radici…". Con una sola parola Bianca Guaccero descrive il suo rapporto con Bitonto, la città in cui è nata 42 anni fa. L'attrice e showgirl ha sempre parlato con orgoglio delle sue origini pugliesi, vantando anche un certo talento nel dialetto della sua terra. Un volto amatissimo del mondo dello spettacolo, da decenni ormai protagonista di serie tv e programmi di grande successo, uno dei quali è Detto Fatto. Vera star delle fiction Rai, questa splendida stella del piccolo schermo nostrano è divenuta famosissima al grande pubblico con Capri, storica serie ambientata sull'isola napoletana. Un prodotto, quello, di enorme successo, che fece scoprire a tutti gli italiani la bravura attoriale e anche le notevoli doti canore di Bianca Guaccero.

Fiera donna del Sud, Guaccero, come tanti conterranei, per le vacanze di Natale è tornata lì dove è iniziata la sua storia: Bitonto, splendido comune della Puglia in cui sono ben salde, come ha ricordato lei stessa su Instagram, le sue radici. Uno scatto, molto bello, raffigura l'attrice dinanzi alla Cattedrale della cittadina, vero cuore pulsante del centro storico. Guardate che meraviglia.

puglia bianca guaccero
Bianca Guaccero nella sua Bitonto. Fonte: Instagram

 

Puglia, Bianca Guaccero nella sua Bitonto: cittadina splendida da visitare

Perla della Puglia, Bitonto è una città ricca di storia, cultura e prelibatezze culinarie che la rendono una destinazione affascinante per i viaggiatori. Conosciuta come la "Città dell'ulivo" per la sua produzione di olio d'oliva di alta qualità, Bitonto vanta un patrimonio storico e artistico notevole.

La città è famosa per la sua architettura medievale, in particolare per la Cattedrale di San Valentino, un capolavoro del Romanico pugliese. Questa cattedrale, costruita nel XII secolo, colpisce per i suoi dettagli scultorei e per il magnifico rosone sulla facciata principale. Altre importanti strutture storiche includono il Castello, con le sue torri imponenti, e la Chiesa di San Francesco d'Assisi, un altro esempio dell'architettura romanica della città.

Bitonto è anche nota per il suo vivace centro storico, dove strette stradine lastricate portano a piazze incantevoli, palazzi antichi e chiese storiche. Passeggiare per il centro storico è come fare un salto indietro nel tempo, permettendo ai visitatori di assaporare la vera essenza della Puglia. Dal punto di vista culinario, questa città offre una varietà di prelibatezze locali da non perdere. L'olio d'oliva extra vergine di Bitonto è considerato uno dei migliori d'Italia, e viene utilizzato in molte specialità regionali. Tra i piatti tipici ci sono le orecchiette con cime di rapa, un classico della cucina pugliese, e il pane di Bitonto, famoso per il suo sapore unico.

La cultura di Bitonto è profondamente radicata nelle sue tradizioni. Eventi come la festa patronale di San Valentino e la processione della Settimana Santa sono momenti in cui la città prende vita con celebrazioni che mescolano religiosità e folklore. Per gli appassionati di arte e storia, Bitonto offre diversi musei e gallerie, tra cui il Museo Archeologico De Palo-Ungaro, che ospita reperti che raccontano la storia della città e della regione.

LEGGI ANCHE >>> Ilary Blasi, lusso sfrenato a Capodanno: cosa c'è nel suo chalet