Corea del Sud, questo è il pranzo tipico di un dipendente medio in mensa: il sonnellino dopo è d'obbligo

Corea del Sud, questo è il pranzo tipico di un dipendente ordinario in mensa: il sonnellino dopo è d'obbligo

Sul web è diventato virale il video del tipico pranzo di un dipendente medio in Corea del Sud: ciò che offre la mensa lascia davvero senza parole.

La Corea del Sud, una nazione asiatica in rapido sviluppo, è un paese che mescola armoniosamente tradizione e modernità. Con una popolazione di circa 51 milioni di abitanti, è conosciuta per la sua ricca cultura, la tecnologia all'avanguardia e la deliziosa cucina. La Corea del Sud non è solo la terra del K-pop e di rinomati registi, ma è anche una nazione di antichi templi e di una storia profondamente radicata.

Tra le varie pratiche culturali che rendono unica la Corea del Sud, una in particolare attira l'attenzione per la sua capacità di bilanciare il lavoro e il benessere: la pratica del sonnellino dopo il pranzo. Questo costume, diffuso in molte parti dell'Asia, vede gli abitanti concedersi un breve riposo dopo la pausa pranzo, noto come "siesta" in altre culture come la Spagna. In Corea, questo riposino è spesso integrato nella giornata lavorativa, specialmente in ambienti aziendali. Non si tratta solo un momento di pausa, ma anche di un modo per aumentare la produttività e il benessere generale, come dimostrato da diversi studi. Inoltre, dopo una pausa pranzo così ricca e calorica, un riposino è proprio l'ideale.

Il simbolo rosso e blu al centro della bandiera della Corea del Sud si chiama Taegeuk e rappresenta la realtà dalla quale tutto il mondo viene generato

Il pranzo del dipendente medio in Corea del Sud

Il video che mostra la pausa pranzo in Corea del Sud è diventato rapidamente virale su YouTube, raggiungendo oltre 50 milioni di visualizzazioni. Il filmato è girato in prima persona dal dipendente che si trova nella mensa dell'azienda. L'impiegato, innanzitutto, prende il vassoio, un cucchiaio e le tipiche bacchette. Poi, per iniziare si prende una porzione di riso nero. Per proseguire, aggiunge delle uova sode condite con salsa di soia e delle patate saltate in padella. Il dipendente, poi, aggiunge al vassoio anche un altro contorno tipicamente locale: germogli di soia conditi con verdure.

Poi, il funzionario aggiunge un solo chicco d'uva. Ignoto il motivo di tale scelta culinaria. Quindi, arriva il pezzo forte: un'abbondante porzione di tteokbokki, gli gnocchi di riso coreani presenti anche in Squid Game. Per accompagnare il tutto, il dipendente si versa una ciotola di brodo d'ossa. Poi, per secondo, sceglie del pollo fritto con della salsa piccante. Da bere, infine, non può mancare un boccale di birra. E voi, dopo un pranzo del genere, ce la fareste a tornare a lavorare? O avreste bisogno di un pisolino per digerire il tutto?

LEGGI ANCHE: "Mi sono trasferita in Corea del Sud, quanto chiedono di caparra per affittare un appartamento"