Influencer rivela quali sono i dolci da provare assolutamente alle Dolomiti: "Tripudio di sapori per il palato"

Influencer rivela quali sono i dolci da provare assolutamente alle Dolomiti: "Tripudio di sapori per il palato"

Se ha in programma un viaggio alle Dolomiti durante le vacanze invernali, non puoi fare a meno di provare uno di questi dolci.

Le Dolomiti, con le loro vette maestose, sono un gioiello incastonato nel cuore delle Alpi italiane. Queste montagne, dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, raccontano una storia fatta di natura incontaminata, tradizioni secolari e paesaggi che lasciano senza fiato. Ogni cima e ogni valle nascondono un pezzo di storia, un aneddoto o una leggenda, rendendo le Dolomiti un luogo dove il tempo sembra essersi fermato. Con l'arrivo della stagione sciistica, le Dolomiti si trasformano in un paradiso per gli amanti degli sport invernali. Le piste da sci, tra le più rinomate al mondo, offrono emozioni e divertimento per sciatori di ogni livello. Ma le Dolomiti non sono solo sci. L'inverno qui si vive anche attraverso passeggiate nella natura innevata, escursioni e momenti di relax nei caratteristici rifugi di montagna.

E poi c'è la cucina, un aspetto fondamentale della cultura dolomitica. Tra i vari piaceri culinari, spiccano i dolci tipici, vere e proprie delizie che racchiudono in sé il sapore e la tradizione di queste terre. Dalle strudel di mele alle torte di grano saraceno, ogni dolce ha una storia da raccontare, legata alle persone che lo hanno creato e alle generazioni che lo hanno tramandato.

Influencer rivela quali sono i dolci da provare assolutamente alle Dolomiti: "Tripudio di sapori per il palato"
Le Dolomiti, durante la stagione invernale, attraggono migliaia di turisti ogni anno

I dolci alle Dolomiti: quali sono quelli da provare

L'influencer Matteo Busoli, amante dei viaggi e della montagna che condivide sui social le sue esperienze, ha pubblicato un utile video in cui elenca quelli che, secondo lui, sono i dolci tipici da provare assolutamente alle Dolomiti. La prima leccornia elencata dal content creator sono i krapfen del rifugio Friedrich August. Questo dolce fritto di origine austriaca altro è solitamente ripieno di marmellata di albicocche e qui viene preparato davanti ai turisti da ragazze in vestiti tradizionali. Nello stesso rifugio, Matteo consiglia anche di provare le frittelle di mela. 

In molte baite, poi, è possibile trovare una frittata dolce di origine austriaca molto diffusa in Trentino Alto-Adige. Stiamo parlando del kaiserschmarren, che Matteo consiglia vivamente di provare. Non può mancare, inoltre, un assaggio dei tipici lamponi caldi con il gelato. Uno spuntino ottimo dopo una stancante sciata che Matteo consigli di provare all'hotel Alpenrose di Arabba. Per iniziare bene la giornata, ovviamente, non può mancare una fetta di strudel, il dolce a base di mele, uvetta, pinoli e cannella che ha trovato la sua fortuna anche al di là delle Dolomiti. Insomma, tra dolci meno e più conosciuti, le Dolomiti offrono una scelta molto ampia. Non resta che provare tutte queste leccornie.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Matteo Busoli (@matteobusoli)

LEGGI ANCHE: Dolomiti, l'escursione da sogno di Rodriguez e Moser: sculture in legno e panorami unici