Lazio, la denuncia sullo strano annuncio di lavoro: "Già questo dovrebbe far capire che qualcosa non quadra"

Lazio, la denuncia sullo strano annuncio di lavoro: "Già questo dovrebbe far capire che qualcosa non quadra"

Sul web circola un strano annuncio di lavoro di un'azienda del Lazio: un potenziale candidato ha spiegato come ha scovato la truffa.

In Italia, la ricerca di un'opportunità lavorativa può spesso trasformarsi in un percorso tortuoso e pieno di insidie, specialmente in un contesto economico e sociale caratterizzato da una crisi economica come quella attuale. La conseguente crisi lavorativa che il nostro paese sta attraversando negli ultimi anni è condita da annunci di lavoro che rasentano lo sfruttamento con condizioni lavorative inaccettabili, compensi irrisori o, nel peggiore dei casi, assenti.

In questo panorama tutt'altro che rassicurante, ci sono anche personaggi loschi che se ne approfittano della disperazione delle persone. In alcuni casi, questi ladri chiedono ai candidati di versare somme di denaro per corsi di formazione inesistenti o per altre spese fittizie, lasciando le vittime senza lavoro e con un danno economico. L'inganno non risiede solo nelle false promesse, ma anche nella speranza che questi malfattori infondono in chi è disperatamente alla ricerca di un'occupazione. Purtroppo, però, la disperazione di trovare un lavoro può spingere molti, soprattutto i giovani e i meno esperti, a cadere in queste trappole, alimentando un ciclo di sfruttamento e delusione. E' questo il caso di un annuncio truffa che abbiamo scovato facendoci un giro nei vari gruppi social in cui si offre o si cerca lavoro.

Annuncio di lavoro strano nel Lazio: come riconoscere l'inganno

L'annuncio di lavoro truffa è stato pubblicato da un'azienda di Priverno, un paesino della provincia di Latina. L'azienda commerciale, di cui non faremo il nome per una questione di privacy, è alla ricerca di due candidati per ricoprire altrettante posizioni lavorative. Un lavoratore part-time che dovrebbe lavorare 4 ore al giorno per 300 euro settimanali e un lavoratore full-time che riceverebbe 1200 euro mensili per 8 ore di lavoro al giorno più incentivi. Notate nulla di strano? Facendo un semplice calcolo matematico, risulta chiaro che la retribuzione mensile per entrambi i lavori è praticamente la stessa, sebbene il part-time prevede la metà delle ore di lavoro.

"Ma come fate ancora ad andarci? Si capisce benissimo di cosa si tratta", ha commentato una signora del gruppo Facebook in cui è stato pubblicato l'annuncio. "Già questo dovrebbe far capire che qualcosa non quadra", ha fatto notare un altro utente del web in riferimento alla stessa retribuzione per i due tipi di contratto. Come hanno rivelato alcuni utenti, l'azienda è alla ricerca di un venditore porta a porta. Tuttavia, resta il dubbio che si tratti di una vera e propria truffa e, onde evitare sprechi di tempo e di benzina, è meglio stare alla larga da annunci di lavoro di questo tipo.

Lazio, la denuncia sullo strano annuncio di lavoro: "Già questo dovrebbe far capire che qualcosa non quadra"
Il testo dell'annuncio di lavoro truffa nel Lazio

LEGGI ANCHE: Emilia-Romagna, datore offre lavoro con paga di circa 9 euro all'ora ma i candidati fanno notare un dettaglio del';annuncio