Stefano De Martino, retroscena sul suo passato: "facevo una cosa pazza"

Stefano De Martino retroscena

Stefano De Martino, icona di stile e fascino, ha rivelato un dettaglio inedito del suo passato che lascia senza parole: un'immagine di sé giovane e ribelle, lontana da quella che conosciamo oggi. Ma cosa ha confessato esattamente al podcast "Bagagli E-motivi" di Myss Keta?

Conosciuto per il suo carisma e la sua eleganza, Stefano De Martino ha sempre catturato l'attenzione del pubblico e dei media. Ma c'è una parte della sua vita che pochi conoscono, un lato "oscuro" che rispecchia una fase di ricerca e sperimentazione giovanile. Nel corso di una recente intervista, l'ex ballerino di Amici ha svelato un retroscena sorprendente del suo periodo di studi a New York, una rivelazione che getta una luce completamente nuova sul suo personaggio.

Stefano De Martino retroscena
Stefano De Martino ospite a "Bagagli E-motivi", il podcast di Myss Keta.

 

Stefano De Martino svela a Myss Keta un retroscena sul suo passato

Immaginate un giovane Stefano De Martino, lontano dallo sfarzo e dalla notorietà, immerso nella frenetica vita di New York. È proprio allora che il giovane studente Stefano, decide di dare un'impronta punk al suo look. Il retroscena rivelato a Myss Keta è quasi incredibile: il giovane ballerino, in cerca di un'identità e di uno stile che lo rappresentasse, sceglie di tingersi i capelli bicolore. "Tingevo il lato destro di un colore e il lato sinistro di un altro" - ha detto a Bagagli E-motivi - "Non ho foto di quel periodo ma ci sono dei testimoni".

Stefano De Martino retroscena
Stefano De Martino mostra le vans che indossava quando studiava a New York.

 

Il dettaglio dei capelli non è l'unica sorpresa: Stefano aggiunge anche un particolare sul suo abbigliamento. Sempre fedele alle vans a quadretti bianchi e neri, modello "classic slip-on", una scelta che rimanda ancora una volta alla cultura punk. Questo stile, apparentemente lontano anni luce dall'eleganza sobria che lo caratterizza oggi, svela un lato nascosto del suo carattere. Stefano De Martino non è la persona che conoscevamo tutti, è qualcosa di più.

Da New York ad Amici: l'evoluzione di un'icona

Quando parliamo di Stefano De Martino, pensiamo subito a un uomo di successo, elegante e raffinato, lontano anni luce da quello che potremmo definire uno stile "punk". Ma in che modo il periodo trascorso a New York ha influenzato la sua crescita personale e professionale?

Sicuramente gli anni nella cosmopolita New York sono stati un periodo di sperimentazione per lo Stefano che conosciamo oggi. La sua testimonianza è l'esempio palpabile di quanto sia fondamentale sperimentare se stessi per poter crescere sia artisticamente che personalmente. Quello che ha raccontato a Myss Keta è un'ulteriore conferma del fatto che la chiave del successo sia conoscere se stessi per essere in grado di comunicarlo agli altri in maniera autentica. Stefano De Martino lo ha fatto in tanti modi: attraverso la danza, le parole e il suo senso dell'umorismo.

Leggi anche: Antonella Clerici, si scusa in diretta: "Forse non ho fatto abbastanza"