Paura per il 'Pocho' Lavezzi: l'ex attaccante del Napoli "accoltellato", come sta

pocho lavezzi

Ultim'ora dall'Argentina: Ezequiel Lavezzi, conosciuto come il 'Pocho', sarebbe stato coinvolto in una rissa violenta. L'ex attaccante del Napoli sarebbe stato ricoverato in ospedale

Napoli e l'Argentina in apprensione per Ezequiel 'Pocho' Lavezzi, l'ex amatissimo attaccante del club partenopeo. A quanto si apprende, Lavezzi sarebbe stato ricoverato in un ospedale dell'Uruguay in seguito ad una violenta rissa. Un'aggressione di cui sarebbe rimasto vittima, riportando anche delle ferite per sanare le quali il professionista è dovuto scappare al Pronto soccorso del Sanatorio Cantegril di Punta del Este.

L'ex calciatore del Napoli, argentino di nascita, avrebbe riportato una ferita da taglio, oltre che la frattura di una scapola.

Ezequiel 'Pocho' Lavezzi in ospedale: paura per l'ex calciatore del Napoli

Lavezzi, come si apprende anche dagli ultimi scatti postati sui social, si trovava a Punta del Este in vacanza, Si tratta, infatti, di una modaiola località di villeggiatura in Uruguay.
Napoli in apprensione: il 'Pocho' Lavezzi è uno dei calciatori che più sono rimasti nel cuore del popolo partenopeo, per i suoi scatti fulminei nel campo e la sua faccia da scugnizzo sempre sorridente. Le condizioni del calciatore, comunque, non sarebbero preoccupanti, ma è da chiarire, piuttosto, la dinamica dell'accaduto. A quanto pare, sarebbe stato lo stesso Lavezzi a denunciare alle autorità quanto gli sarebbe capitato.

pocho lavezzi (1)

Tante le voci che girano, ma di cui non si ha contezza, né esistono conferme ufficiali. La più accreditata, parla di una rissa a casa del fratello del Pocho, Joao Inacio.

L'amatissimo scugnizzo

Classe '85, Ezequiel Lavezzi, soprannominato 'Pocho, ha giocato al Napoli dal 2007 al 2012, distinguendosi come uno degli attaccanti più talentuosi e carismatici della Serie A. Arrivato nel capoluogo campano dalla squadra argentina San Lorenzo, Lavezzi colpiva per la sua velocità, abilità nel dribbling e creatività sul campo da gioco. Un calciatore che svolse un ruolo cruciale nell'attacco del Napoli, creando opportunità di gol.

LEGGI ANCHE >>> Lutto nel mondo dello sport: muore a 44 anni un Azzurro da record nell'atletica