Eruzione in Islanda, le apocalittiche immagini delle lingue di fuoco alte 3 km: "Sembra la fine del mondo"

Eruzione in Islanda, le apocalittiche immagini delle lingue di fuoco alte 3 km: "Sembra la fine del mondo"

Un'incredibile eruzione ha avuto luogo ieri sera in Islanda, precisamente a nord di Grindavík, sulla penisola di Reykjanes. Una spettacolare eruzione vulcanica, iniziata intorno alle 22:17 ora locale, ha trasformato il cielo notturno in una tavolozza di luci e colori, mentre la comunità locale affrontava con urgenza la necessità di evacuazione. Gli incredibili video dell'eruzione hanno fatto il giro del web.

Il paesaggio islandese, noto per la sua natura selvaggia e incontaminata, è stato testimone di un evento spettacolare ma pericoloso. La penisola di Reykjanes, un luogo già famoso per la sua attività geotermica, è diventata la scena di un fenomeno naturale imponente. L'eruzione, che ha preso forma su un dicco vulcanico, ha proiettato nel cielo fontane di lava rossa, creando un'immagine da cartolina che nasconde però un pericolo reale.

La popolazione di Grindavík e delle aree circostanti ha vissuto momenti di ansia e incertezza, mentre le autorità si affrettavano a mettere in atto i piani di evacuazione. Questo evento segue un'intensa attività sismica che ha tenuto la regione in uno stato di allerta per settimane, culminando in questo impressionante spettacolo naturale.

Eruzione in Islanda, le apocalittiche immagini delle lingue di fuoco alte 3 km: "Sembra la fine del mondo"
Le eruzioni vulcaniche testimoniano la forza e l'imprevedibilità della natura

La Forza Imprevedibile della Natura: I Dettagli sull'Eruzione in Islanda

L'eruzione, localizzata a circa 3 chilometri a nord-est di Grindavík, è stata caratterizzata da un'incredibile intensità iniziale. Le immagini trasmesse dalle webcam mostrano impressionanti fontane di lava e enormi colonne di fumo. Tuttavia, dai primi segnali, sembra che l'intensità dell'eruzione stia già iniziando a diminuire, dando speranza a una rapida normalizzazione della situazione.

Il team dell'Icelandic Met Office (Imo) sta monitorando attentamente l'evento, fornendo aggiornamenti costanti sulla situazione. La loro analisi suggerisce che l'eruzione stia raggiungendo uno stato di equilibrio, sebbene la durata totale dell'evento rimanga incerta. Questa eruzione segue un modello osservato in precedenti eventi nella penisola di Reykjanes.

"Ora aspettiamo di vedere cosa hanno in serbo le forze della natura", ha dichiarato il presidente islandese Gudni Thorlacius Johannesson, evidenziando la tensione e l'attesa che pervadono l'isola. Quasi quattromila persone sono state evacuate dalla cittadina di Grindavik, con la Protezione Civile e gli scienziati al lavoro per valutare lo sviluppo dell'eruzione e le misure di sicurezza necessarie.

Le incredibili immagini

Sul web stanno circolando diversi filmati, uno più fantastico dell'altro, che mostrano le incredibili immagini dell'eruzione che sta colpendo l'Islanda. In uno di essi, si possono vedere chiaramente le lingue di fuoco che raggiungono anche i 3 km di altezza, creando uno scenario apocalittico. Un altro video ancora, invece, mostra come la lava in avanzamento inghiotta tutto ciò che trova sul suo cammino. I filmati sono stati pubblicati da uno scienziato tedesco che sta seguendo attivamente l'eruzione in Islanda e condividendo sui social quanto sta accadendo.

LEGGI ANCHE: Islanda, "Cosa mangiare con 7 euro?": la risposta dell'influencer lascia a bocca aperta