Palermo, cosa mangia Barbara D'Urso? La pasta con le sarde

Una cucina molto ricca, quella siciliana, in cui ogni piatto è una gioia per il palato. A Palermo per Barbara D'Urso la scelta ricade sulla pasta con le sarde.

Dalle sue stories Instagram sappiamo che Barbara D'Urso si trova a Palermo per il suo spettacolo. Com'è consuetudine per l'attrice e conduttrice, tramite i social condivide tutte le sue avventure e i suoi spostamenti. Per questa tappa sicula molti dei suoi contenuti hanno celebrato la ricca cucina del posto e un posticino speciale nel suo cuore probabilmente è stato occupato da un piatto gustosissimo della tradizione: la pasta con le sarde. Uno scatto che parla da solo, quello che la D'Urso ha dedicato a questo primo tipico di Palermo, che fa venire davvero l'acquolina in bocca. Ingredienti semplici mescolati in modo magistrale che assicurano un gusto importante e indimenticabile. La ricetta prevede l'uso di prodotti tipici ma di semplice reperibilità e il risultato fa sempre innamorare tutti. Resa speciale da un tocco di classe - il pangrattato croccante- questo piatto è uno dei più amati della tradizione. Vediamo la ricetta per poter cucinare e gustare la pasta con le sarde di Palermo scelta da Barbara D'Urso per il suo pranzo dopo le prove.

Storia IG di Barbara D'Urso

 

Palermo, pasta con le sarde garantisce Barbara D'Urso

È risaputo che le ricette della tradizione abbiano, spesso, una marcia in più. Un sapore coinvolgente e antico che riesce a conquistare anche i palati più raffinati. Ogni ingrediente e procedimento ha superato la prova del tempo e si è guadagnato un posto in pole position nella classifica dei piatti tipici. A Palermo uno dei piatti più iconici è la pasta con le sarde e la mollica croccante. Seguendo le regole passo, passo al primo morso verrete catapultati in Sicilia tra gli odori e i sapori di una ricchissima terra. Per la ricetta occorrono: bucatini, estratto di pomodoro, uva passa, pinoli, sarde, finocchietto e pangrattato fresco. L'inizio è tutto, anche in cucina, e i palermitani sanno bene quanto sia importante preparare in modo adeguato la base di questo piatto. In una padella, quindi, mettete olio, cipolla, estratto di pomodoro, uva passa e pinoli. Lasciate soffriggere questi ingredienti in modo da creare delle fondamenta solide, anzi gustose per il piatto. Aggiungete poi il finocchietto e lasciate cuocere un po'. Intanto cuocete i bucatini e prendete le sarde, che siano perfettamente sfilettate. Una volta cotta la pasta mettetela nella padella con il soffritto e poi aggiungete le sarde, lasciate mantecare e impiattate. Già così il piatto è pronto e perfetto da gustare, ma se volete prendete il pangrattato fresco e grattugiatelo sulla pasta. Un risultato delizioso per il piatto di Palermo che ha conquistato Barbara D'Urso. 

LEGGI ANCHE >>>Natale, stanco dei soliti dolci? La ricetta innovativa firmata Benedetta Rossi