Madre da al bambino il piccantissimo jalapeño messicano: la replica del web alle accuse di maltrattamento di minore

Madre da al bambino il piccantissimo jalapeño messicano: la risposta del web alle accuse di maltrattamento di minore

Sul web ferve una discussione sulle accuse di maltrattamento di minore nei confronti della madre che fa assaggiare al bambino il jalapeño.

Il jalapeño, con il suo caratteristico gusto piccante e il suo colore vivace, è uno dei peperoncini più piccanti del mondo. Originario del Messico, questo peperoncino ha avuto una diffusione che va ben oltre i confini della sua terra natia. Il nome "jalapeño" deriva dalla città di Xalapa (anche scritta come Jalapa) nello stato messicano di Veracruz, dove inizialmente era coltivato. Ma cosa rende il jalapeño così piccante? La risposta risiede in una sostanza chimica chiamata capsaicina, che si trova nelle membrane interne e nei semi del peperoncino. La capsaicina stimola i recettori del calore e del dolore presenti nella bocca, generando quella sensazione di bruciore che molti amanti del piccante apprezzano.

Al di là della piccantezza, dal punto di vista nutrizionale, il jalapeño è estremamente importante. Ricco di vitamine (soprattutto vitamina C e vitamina A) e minerali come potassio e ferro, è un alleato per il sistema immunitario e per la salute in generale. Inoltre, si ritiene che la capsaicina abbia diverse proprietà benefiche, tra cui la capacità di favorire la digestione e di stimolare il metabolismo. Forse è proprio questo il motivo per cui una madre ha deciso di far assaggiare questo peperoncino super piccante a un bambino piccolo.

Madre da al bambino il jalapeño: l'inaspettata reazione

Il video che sta facendo il giro del web è stato pubblicato da ladbible. Non è chiaro dove sia stata girata la scena, ma la reazione del bambino è sicuramente fantastica. Il video mostra come la madre dia da mangiare al piccolo del jalapeño. Il bambino di pochi anni, ignaro della piccantezza del peperoncino, fa da subito una faccia intedetta. Poi, si guarda attorno, ma, del tutto inaspettatamente, non reagisce in malo modo al peperoncino super piccante e, anzi, lo mangia. Quando la madre gli mette la mano davanti alla bocca per farglielo sputare, il piccolo si rifiuta e continuare a masticare il peperoncino.

Nei commenti, in molti hanno scritto di 'abuso di bambini' data la crudeltà del gesto della madre. Tuttavia, altrettante persone hanno espresso contrarietà rispetto a questa tesi. "Tutti quelli che parlano di abuso non sanno che questa è la giornata media di un bambino messicano", ha scritto un ragazzo. "Dite lo stesso a tutti i coreani, indiani, messicani e asiatici che usano i peperoncini nella loro cucina e li danno a mangiare ai piccoli?", ha commentato un altro utente del web.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LADbible (@ladbible)

LEGGI ANCHE: Aglio, olio e peperoncino, la ricetta di Giorgione: "Usate anche questo ingrediente"