Fregola cozze e broccoletti, l'insolita e deliziosa ricetta di Max Mariola adatta per Natale o Capodanno

Fregola cozze e broccoletti, l'insolita e deliziosa ricetta di Max Mariola adatta per Natale o Capodanno

Lo chef romano Max Mariola ha pubblicato sui social la ricetta della fregola con cozze e broccoletti: un piatto adatto al Natale e al Capodanno.

Secondo la tradizione italiana, i pranzi e le cene durante il Natale e Capodanno sono momenti di gioiosa convivialità, in cui si sta a tavola tutti insieme per molto tempo a mangiare e divertirsi. Queste occasioni sono l'opportunità perfetta per sfoggiare una vasta gamma di piatti tipici, che, vista la diversità culinaria italiana, variano da regione a regione. Pensiamo, ad esempio, ai tortellini in brodo, piatto classico dell'Emilia-Romagna, o alla caponata siciliana, che portano sulle tavole natalizie il gusto della tradizione.

Rispettare la tradizione, durante le feste, è d'obbligo. Tuttavia, per rompere la monotonia, a volte si può anche osare e provare a cucinare ricette insolite. Lo chef romano Max Mariola, per esempio, ha proposto una ricetta semplice e soprattutto economica per il pranzo di Natale o la cena di Capodanno. Stiamo parlando della fregola cozze e broccoletti. I pochi ingredienti sono la dimostrazione della semplicità di questo piatto: fregola sarda, cozze, broccoli, peperoncino, prezzemolo, aglio, olio d'oliva, sale e pepe. 

Fregola cozze e broccoletti, l'insolita e deliziosa ricetta di Max Mariola adatta per Natale o Capodanno
La fregola è un tipo di pasta di semola tipico della Sardegna

La ricetta delle fregola con cozze e broccoletti di Max Mariola

Per prima cosa, lo chef Max Mariola inizia la preparazione della ricetta con gli broccoli. Lo chef rimuove le foglie, che consiglia di conservare, e taglia i broccoli a pezzetti. Le cime dei broccoli, quindi, vanno messe nell'acqua che bolle per pochi minuti in quanto poi la cottura va finita con la fregola. A questo punto, Max Mariola passa alla pulizia delle cozze: un processo lungo e complicato che lo chef spiega nel minimo dettaglio. Una volta che le cozze sono pulite, lo chef le mette in pentola con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio e chiude con un coperchio per farle aprire prima. Quando le cozze si stanno aprendo, aggiunge anche un mestolo di acqua dei broccoli. Una volta pronte, lo chef le toglie, ne sguscia un po' e mette il sughetto da parte.

Quindi, Max trita il prezzemolo e lascia i gambi per il soffritto. A questo punto, lo chef inizia la preparazione del soffritto con abbondante olio, i gambi del prezzemolo e l'aglio tagliato a 4 parti. Poi, lo chef aggiunge la fregola e la cuoce utilizzando l'acqua dei broccoli. Dopo un po', aggiunge anche le foglie dei broccoli tritate e i broccoli scaldati in precedenza. Il sale lo aggiunge solo a metà cottura. Nella ciotola con il prezzemolo tritato, lo chef aggiunge anche olio e peperoncino e crea una salsina. Quando la fregola è pronta, lo chef spegne il fuoco, aggiunge le cozze tritate e impiatta. Il risultato è un piatto leggermente brodoso che Max Mariola decora con la salsina di aglio, olio e prezzemolo.

LEGGI ANCHE: La ricetta della frittata dell'Antica Roma: un insolito ingrediente addolcisce questo piatto di cucina sperimentale