Convivenze da incubo, la denuncia dello studente: "La strana abitudine del mio coinquilino con il letto al mattino, forse è un serial killer?"

Convivenze da incubo, la denuncia dello studente: "La strana abitudine del mio coinquilino con il letto al mattino, forse è un serial killer?"

Uno studente ha denunciato una strana abitudine del coinquilino: ecco cosa fa ogni mattina quando aggiusta il letto dopo la notte. 

La convivenza tra inquilini, specialmente per gli studenti universitari, è spesso una scelta obbligata e rappresenta il primo passo nella vita adulta. Vivere con altre persone, lontano dalla famiglia, può essere un'esperienza positiva che arricchisce, ma anche fonte di sfide e incomprensioni. Il mix di diverse personalità, abitudini e stili di vita, infatti, può sì creare un ambiente dinamico, ma anche terreno fertile per malintesi e conflitti. Un grande vantaggio che spinge gli studenti a convivere è l'aspetto economico. Dividere l'affitto e le spese domestiche rende più gestibile il bilancio mensile, considerando che spesso chi studia non lavora. Inoltre, i coinquilini che non si scelgono, a volte, possono diventare amici per tutta la vita.

Tuttavia, la convivenza ha anche svantaggi. La diversità di abitudini e orari può portare a tensioni, specialmente se non c'è una comunicazione efficace. Inoltre, la condivisione di spazi comuni richiede compromessi e adattamenti, che non sempre sono facili da gestire, soprattutto per chi è abituato a un certo grado di indipendenza e privacy. In altri casi ancora, come quello che vi stiamo per raccontare, le diverse abitudini possono generare addirittura pensieri macabri sulla reale natura del coinquilino.

La strana abitudine del coinquilino con il letto

Lo studente ha denunciato la strana abitudine del suo coinquilino alla pagina Facebook Il coinquilino di m***a che si occupa di condividere con i suoi follower le avventure più strane e bizzarre di chi convive con altre persone nella stessa casa. Questa strana storia ha come protagonista il letto del coinquilino. Lo studente, infatti, ha spiegato che ogni mattina il coinquilino segue un particolare rituale quando mette a posto il letto. "Il mio coinquilino compone pazientemente il letto utilizzando giocattoli, pupazzi e amenità varie che dispone in modo sempre diverso", spiega il ragazzo. Infatti, la foto che ha condiviso mostra un letto fatto molto accuratamente e diversi giocattoli e pupazzi disposti in maniera molto ordinata: un orso ha in mano un libro e un altro pupazzetto mantiene un carrello della spesa.

Convivenze da incubo, la denuncia dello studente: "La strana abitudine del mio coinquilino con il letto al mattino, forse è un serial killer?"
La foto con la quale lo studente ha accompagnato la denuncia
Facebook / Il coinquilino di m***a

 

Poi, lo studente svela il suo dubbio: "Dopo anni di convivenza, ancora non so dire se il mio coinquilino sia semplicemente un nerd di proporzioni bibliche o un potenziale serial killer". In effetti, la ripetitività e l'accortezza del gesto potrebbe far pensare qualcosa di negativo. Nei commenti, invece, in molti hanno apprezzato il rituale del coinquilino, affermando che, al contrario, se si da sfogo al bimbo interiore che è in ognuno di noi si hanno meno frustrazioni e meno danni sociali.

LEGGI ANCHE: Convivenze da incubo, inquilino torna a casa dopo una serata e sfonda la porta d'ingresso a calci: il motivo è esilarante