Puglia, regalo di Natale da record: ben 1.474 milioni di euro

Le festività natalizie si avvicinano, portando con sé un'ondata di entusiasmo e di consumi. In Italia, la tradizione natalizia non è solo un momento di festa, ma anche un'occasione per valorizzare le eccellenze locali, in particolare quelle artigiane. Quest'anno, le famiglie italiane sono pronte a investire ingenti somme in alimenti, bevande, regali e altri servizi tipici del periodo festivo, con una spesa complessiva che si aggira attorno ai 24,4 miliardi di euro.

In Puglia, la regione con una ricca tradizione enogastronomica, la spesa per le festività si attesta su 1.474 milioni di euro, rappresentando circa il 6% del totale nazionale. Questi dati, forniti dall'Ufficio studi di Confartigianato Imprese, riflettono non solo l'importanza economica del Natale, ma anche il ruolo cruciale delle imprese artigiane e delle piccole e medie aziende nell'intercettare una parte significativa di questi consumi.

L'Artigianato Alimentare: Cuore pulsante delle festività natalizie

L'artigianato alimentare, in particolare, gioca un ruolo protagonista. Quasi due terzi degli acquisti natalizi, pari a 15,9 miliardi di euro su base nazionale, saranno dedicati a prodotti alimentari e bevande. La Puglia, con i suoi 22 prodotti riconosciuti tra Doc, Igp e Stg, testimonia l'eccellenza di un settore dove piccole imprese portano avanti la tradizione, coniugando qualità e originalità.

Nel contesto di questa festività ricca di tradizione e gusto, emerge anche un dato incoraggiante sul fronte economico: a novembre, l'inflazione ha registrato un netto calo, scendendo a +0,8%. Un segnale positivo che segue una flessione dei prezzi dei beni energetici e un rallentamento della crescita del prezzo dei beni alimentari.

La Spesa delle Famiglie: Segnali di Ripresa nel 2023

Contemporaneamente, la spesa delle famiglie mostra segnali di ripresa. Nel terzo trimestre del 2023, c'è stato un incremento dello 0,7% rispetto al trimestre precedente, un indizio di un recupero economico post-pandemico. Questo incremento nella spesa domestica è particolarmente rilevante nel contesto del Natale, una festività che stimola il consumo e l'investimento in prodotti di qualità.

Francesco Sgherza, Presidente di Confartigianato Imprese Puglia, sottolinea l'importanza dei prodotti e dei servizi offerti dalle piccole imprese e dagli artigiani locali. Secondo Sgherza, questi prodotti non sono solo di qualità superiore grazie alle materie prime utilizzate, ma incarnano anche valori come la creatività, l'innovazione e l'originalità. L'acquisto di questi prodotti durante le festività natalizie è un modo per sostenere non solo gli imprenditori e i loro dipendenti, ma anche per preservare la cultura artigiana e contribuire al benessere della comunità.

Nel quadro della campagna "Acquistiamo Locale" di Confartigianato, il Natale diventa un'occasione per celebrare e valorizzare il lavoro delle imprese locali. Questa scelta consapevole e responsabile non è solo un gesto di apprezzamento verso il "made in Italy", ma anche un impegno verso la sostenibilità e l'unicità dei prodotti del territorio.