Natale, il Times 'boccia' il panettone. L'esilarante risposta degli italiani: "Voi mangiate la pasta col ketchup"

panettone times

Il giorno dell'Immacolata Concezione si apre con una polemica direttamente dal Regno Unito: un noto critico culinario del Times boccia il nostro panettone. "Troppo dolce, buono solo se prossimo alla scadenza". La risposta degli italiani non si fa attendere

Un appuntamento quasi annuale, ormai: noi italiani ci stiamo praticamente abituando. Ci riferiamo alla periodica critica che, puntuale, arriva alla cucina nostrana, da parte di esperti, o sedicenti tali, critici culinari. L'ultima, quella di Tony Turnbull, food editor del popolare giornale Times. L'esperta penna di cucina ha elencato, in un articolo, tutti i difetti che ha, secondo lui, il panettone. Confezionando una gigantesca stroncatura di uno dei prodotti più famosi della tradizione dolciaria italiana.

Secondo il giornalista, lo squisito dolce inventato a Milano sarebbe "troppo dolce e troppo cotto". Una portata "pesante", buona da mangiare solo in un'occasione. Quale? Quando sta per scadere.
La cattivissima recensione ha fatto il giro del mondo, ricevendo da noi un'accoglienza, come ci si poteva immaginare, feroce. Se ne parla in radio e sui social, ed è inutile dire che a sentirsi più offesi e colpiti da questa critica siano proprio i milanesi. Ma la risposta del Belpaese non si è fatta attendere: abbiamo raccolto tutti i commenti più pungenti rivolti a Turnbull, asfaltato dall'ironia degli italiani.

panettone times 1

L'Italia difende il panettone dalle critiche del Times, i commenti più cattivi contro l'Inghilterra: "Io non dimentico la pasta col ketchup"

"Da quando il Times si intende di cucina?": si apre così la replica degli utenti su X. "Il #Times boccia il #panettone, ma io non la dimentico mica la pasta col ketchup fatta della stessa sostanza di cui sono fatti i tarzanelli, quando ho passato due settimane in Inghilterra", scrive ancora Ludovica.
E come darle torto? "Spiegatemi qual è l'apporto degli inglesi alla cucina internazionale", rincara la dose Adele. "Lasciate in pace il panettone e mangiatevi la pizza con l'ananas", scherza un utente dal profilo anonimo.

Insomma, il tenore dei commenti è questo: la replica italiana non sposta il dibattito dal piano culinario. Dove, non ce ne voglia il Times, né il Regno Unito né la Royal Family, l'Italia ha un pochino più di diritto di voce in capitolo dell'Inghilterra. O no?
Finiamo con l'immancabile ironia degli utenti. La medaglia per il miglior commento va a Maurizio, che su X scrive: "Ma voi il panettone lo preferite col guanciale o con la pancetta?".

LEGGI ANCHE >>> Benedetta Rossi presenta la torta Angelica: il dolce che a Natale non può mancare