Russia, svelata la data delle elezioni presidenziali: quando Putin potrebbe essere rieletto

Russia, svelata la data delle elezioni presidenziali: quando Putin potrebbe essere rieletto

In Russia, il Consiglio delle Federazione ha comunicato la data in cui si terranno le prossime elezioni presidenziali: vicini alla rielezione del presidente Putin.

Il 2024 sarà un anno fondamentale per la politica italiana, europea e internazionale. Soprattutto, sarà un anno ricco di appuntamenti elettorali. Infatti, si voterà in diverse regioni e comuni d'Italia per le elezioni amministrative, ma non solo. Ci sarà anche il tanto atteso appuntamento delle elezioni europee per il rinnovamento del Parlamento europeo. Poi, sul fronte internazionale, si terranno le elezioni presidenziali sia in Russia che negli Stati Uniti. Sebbene il risultato elettorale in Russia sia pressoché scontato, la decisione degli elettori statunitensi potrebbe cambiare molte cose.

In primo luogo, qualora vincessero i repubblicani e venisse eletto come Presidente Donald Trump, gli Stati Uniti potrebbero cambiare strategia per quanto riguarda la guerra in Ucraina, bloccare gli aiuti militari e spingere per le trattative di pace. In generale, la situazione attorno al conflitto è tutt'altro che rosea con la controffensiva di Kiev che è fallita senza portare alcun tipo di importante risultato. Tra l'altro, anche in Ucraina, nel 2024, dovrebbe tenersi le elezioni presidenziali, ma, al momento, sono state annullate a causa della guerra in corso.

Russia, svelata la data delle elezioni presidenziali: quando Putin potrebbe essere rieletto
Donald Trump sarà il candidato alla presidenza del partito repubblicano

La data delle elezioni presidenziali in Russia

Per quanto riguarda le elezioni regionali e comunali in Italia, le date ufficiali devono essere ancora rese note. Solo l'Abruzzo ha dichiarato che gli elettori saranno chiamati alle urne il 10 marzo. In Europa, invece, si voterà tra il 6 il 9 giugno. Per quanto riguarda le elezioni presidenziali statunitensi, il 60° appuntamento elettorale della storia degli Stati Uniti è stato fissato per il 5 novembre 2024.

In Russia, invece, le elezioni presidenziali si terranno molto prima. Il Consiglio della Federazione, il ramo alto del Parlamento russo, infatti, ha comunicato che gli elettori dovranno scegliere il nuovo Presidente il 17 marzo 2024. Una data tutt'altro che causale, visto che tra il 16 e il 18 marzo del 2014 la Russia ufficializzò l'annessione della Penisola di Crimea. Il risultato delle elezioni sembra praticamente scontato, con il presidente Putin che probabilmente porterà a casa una vittoria schiacciante. Tuttavia, il leader russo non ha ancora annunciato la propria candidatura. Quindi, paradossalmente, non è ancora possibile attribuirlo come potenziale vincitore.

LEGGI ANCHE: "Con chi si candiderà alle elezioni europee", la rivelazione di Paragone sul generale Vannacci