Napoli, nota pizzeria chiude a un passo dal Natale: "Vi prego, riaprite"

Napoli, preoccupazione in città per la chiusura di una nota pizzeria del quartiere Bagnoli. Dispiacere dei clienti, social in fermento per la notizia diffusa qualche ora fa

Annunciare la chiusura di un esercizio commerciale rappresenta sempre un dispiacere. Dal nostro osservatorio, negli ultimi scorsi vi abbiamo raccontato numerose storie di negozi, botteghe e attività in crisi, costrette ad abbassare, una volta per tutte, la serranda. Si tratta spesso di attività un tempo floride, assai di frequente a gestione familiare, e il cui fallimento rappresenta, quindi, un guaio per interi nuclei familiari. Grandi piccoli casi di fallimento, che si inseriscono in un più grande (e incessante) fenomeno di crisi generale. Che non accetta a mollare la presa.

Una nuova storia arriva da Napoli, anche se vanno ancora chiariti i tempi e le modalità dell'ennesima chiusura che si registra in città. Chiusura anomala, e probabilmente non legata alla difficoltà di gestione: il trend recente della città partenopea, che sta vivendo quello che è probabilmente il suo momento d'oro (di sicuro senza precedenti), è quello di aprire, uno dopo l'altro, bar e locali. La ristorazione che spopola e che si 'mangia', è il proprio il caso di dirlo, la città. Ma a quanto pare, dalle ultime notizie che arrivano dal quartiere di Bagnoli, ci sono attività che non reggono alla crisi. E che, infine, chiudono.

Napoli, la storica pizzeria di Bagnoli 'Da Michele' chiusa da diversi giorni: "Vi prego riaprite"

Un esercizio commerciale molto conosciuto, che ha fatto la storia del quartiere Bagnoli. A chiudere, a quanto pare, sarebbe la pizzeria Michele di via Giusso. Facilmente confondibile con una più popolare pizzeria omonima ('Da Michele' al centro storico, la pizzeria in cui fu girato il film con Julia Roberts, Mangia Prega Ama), la chiusura di questa pizzeria ha dispiaciuto centinaia di cittadini.

napoli pizzeria

Da diversi giorni, le serrande del noto magazzino risultano abbassate. Nessun avviso alla clientela, che spera, da un giorno all'altro, di rivedere il locale in piena attività. L'annuncio è stato dato su Facebook, su uno dei gruppi di quartiere. "La pizzeria Michele a Bagnoli è un pezzo di storia, un punto di riferimento obbligatorio di tutti i bagnolesi per una buona e scambiare momenti di cordialità all'interno di un locale storico", spiega il cittadino che dà la notizia. Il quale si fa portavoce dell'intero quartiere, auspicando "una riapertura veloce con la risoluzione dei problemi" che, a quanto pare, avrebbero portato i gestori alla chiusura speriamo temporanea della pizzeria.

Grande il dispiacere degli utenti, cittadini della zona. "Vi prego, riaprite", scrive qualcuno. Un appello che ci auguriamo sarà ascoltato.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, influencer va in pizzeria e il titolare fa una cosa inaspettata: "Questa volta nessuna polemica"