Ennesimo parcheggio abusivo, la risposta 'indelebile' del cittadino stufo: "Questa è proprietà privata"

Ennesimo parcheggio abusivo, la risposta 'indelebile' del cittadino stufo: "Questa è proprietà privata"

Un cittadino stanco dei continui parcheggi abusivi all'interno della sua proprietà privata ha optato per una risposta 'indelebile'.

In Italia, il problema dei parcheggi abusivi nelle aree urbane sta diventando sempre più pressante, creando tanti disagi alla cittadinanza e alla viabilità cittadina. Molti cittadini, spesso mossi da un senso di urgenza o da semplice maleducazione, optano per soluzioni di parcheggio illegali, preferendo la comodità immediata al rispetto delle norme del codice della strada. In questo modo, parcheggiano la propria auto in doppia o tripla fila, in prossimità di un incrocio o davanti alla fermata dell'autobus.

Le auto parcheggiate in maniera selvaggia, spesso su marciapiedi o in doppia fila, ostacolano il passaggio, creando difficoltà sia per i pedoni che per gli altri veicoli. In questo modo, diminuisce la sicurezza stradale e aumenta anche il traffico cittadino, con tutto ciò che ne consegue in termini di inquinamento e stress per i cittadini. Di fronte a questa realtà, i controlli delle forze dell'ordine sono, purtroppo, insufficienti e, per questo, alcuni cittadini, come il caso che vi stiamo per raccontare, decidono di farsi giustizia da soli.

La risposta 'indelebile' del cittadino stufo dei parcheggi abusivi

In una non meglio precisata località italiana, un cittadino ha lasciato un messaggio 'indelebile' a un'autista incivile che continuava a parcheggiare l'auto all'interno della sua proprietà privata. Per farlo, il cittadino ha usato un pennarello indelebile di colore bianco con cui ha scritto un messaggio sul finestrino dell'auto. "Questo non è un parcheggio ma una proprietà privata, la prossima volta verrà rimossa con forza". Non solo messaggio indelebile, quindi, ma anche una vera e propria minaccia.

Reazione eccessiva? Secondo gli utenti del web che hanno commentato la foto diventata virale, per niente affatto. Anzi, secondo alcuni, è stato anche fin troppo leggera. "Io non avrei neppure scritto, via con i vigili e carro attrezzi", ha scritto un ragazzo. "Ha fatto bene...avvisato con stile ed educazione e senza danni soprattutto", ha scritto un altro. "Ottima idea davvero, se è proprietà privata facile rintracciare l’autore e denunciarlo per danneggiamento, grande modo di passare dalla ragione al torto", è stato, invece, il duro commento di un utente che non ha affatto apprezzato il gesto.

Ennesimo parcheggio abusivo, la risposta 'indelebile' del cittadino stufo: "Questa è proprietà privata"
Il messaggio del cittadino stufo per i parcheggi selvaggi che fatto il giro del web

LEGGI ANCHE: Ristorante 'a luci rosse': nel cartello del menù del giorno il cordon bleu diventa un piatto erotico