"Perché il Governo Meloni non corre alcun rischio": l'inaspettata rivelazione di Piero Sansonetti sulle elezioni europee

"Perché il Governo Meloni non corre alcun rischio": l'inaspettata rivelazione di Piero Sansonetti

Piero Sansonetti, ospite a Stasera Italia Weekend, ha spiegato i motivi per i quali il Governo Meloni non ha nulla da temere in vista delle elezioni europee.

Il congresso di ieri a Firenze in cui Matteo Salvini ha lanciato l'alleanza dei sovranisti europei in vista delle prossime elezioni ha fatto pensare, ad alcuni, a una rottura interna alla maggioranza di Governo. Infatti, sia Antonio Tajani, europeista convinto, che Giorgia Meloni, molto probabilmente, non prenderanno parte al progetto politico di Matteo Salvini per un'Europa "senza guida socialista". Tuttavia, secondo il direttore de L'Unità Piero Sansonetti, ciò non dovrebbe in alcun modo compromettere la stabilità del Governo a guida Meloni.

I non-rischi del Governo Meloni alle elezioni europee secondo Piero Sansonetti

Piero Sansonetti, ospite a Stasera Italia Weekend, ha spiegato che il Governo Meloni non ha nulla da temere per le prossime elezioni europee. Il giornalista ha spiegato che le elezioni europee e la politica interna italiana "sono due partite che vanno avanti parallelamente". Poi, Sansonetti ha aggiunto che "al momento non sembra che Giorgia Meloni corra alcun rischio". I motivi, secondo il direttore de L'Unità, sono sostanzialmente due.

In primo luogo, "l'assenza oggettiva di un'opposizione importante da parte della sinistra" che consente alla maggioranza attuale di essere l'unica alternativa di governo. "Anche perché poi ha vinto le elezioni, quindi c'ha una maggioranza blindata", ha aggiunto il giornalista. Tuttavia, Sansonetti ha specificato che le elezioni europee saranno un appuntamento importante anche per la politica italiana perché "se ci saranno scossoni, quelle sono lezioni che qualunque Governo teme". Il giornalista ha anche sfatato il mito della presunta instabilità dell'Italia, portando l'esempio della Francia che negli ultimi 15 anni ha cambiato ben 16 Governi, mentre il nostro Paese 11.

LEGGI ANCHE: Congresso sovranisti europei, Renzi: "Una provocazione di Salvini a Tajani e Meloni"