La rivelazione di Luciano Fontana sul centrosinistra: "Quando la situazione al suo interno cambierà"

La rivelazione di Luciano Fontana sul centrosinistra: "Quando la situazione al suo interno cambierà"

Il giornalista Luciano Fontana, ospite a Stasera Italia Weekend, ha spiegato cosa serve al centrosinistra per cambiare marcia.

Il centrosinistra è ancora alla ricerca della sua anima. Durante questo primo anno di Governo, secondo i sondaggi degli italiani, il centrosinistra, i cui partiti principali sono il PD e il Movimento 5 Stelle, non ha saputo svolgere il suo ruolo di opposizione. Neanche l'elezione di Elly Schlein a segretaria del PD, al momento, sembra aver cambiato le carte in tavola, sebbene sia ancora presto per trarre conclusioni. Di sicuro, le elezioni europee del prossimo anno saranno un banco di prova fondamentale per testare la solidità delle opposizioni. Fatto sta che, rispetto al centrodestra, il centrosinistra sta attraversando una grave crisi d'identità.

L'opinione di Luciano Fontana sul centrosinistra

Il giornalista del Corriere della Sera Luciano Fontana, ospite a Stasera Italia Weekend, ha spiegato quando e come la situazione nel centrosinistra cambierà in positivo. "Io credo che la questione nel centrosinistra, possibili alleanze, possibili nuove aggregazioni, non si risolverà fino al momento in cui si deciderà quell'alleanza da chi sarà trainata", ha affermato il giornalista in riferimento ai movimenti a sinistra in vista delle elezioni europee.

Secondo Luciano Fontana, "Conte è rimasto a quell'investitura che gli diede il segretario del PD Zingaretti quando disse che Conte sarebbe stato il nuovo federatore della sinistra". Per quanto riguarda il PD, invece, Luciano Fontana ha parlato di una "virata netta" caratterizzata dall'apertura verso la corrente cattolica del partito. "C'è una rincorsa che butta a sinistra in un certo anche estremismo ideologico tutte e due le forze maggiori", ha concluso Luciano Fontana.

LEGGI ANCHE: Sondaggio popolarità leader, Meloni in testa e Schlein affonda ma c'è un inaspettato risultato