Il presidente argentino Javier Milei vuota il sacco: "Papa Francesco? Supporta dittatori comunisti assassini"

Il presidente argentino Javier Milei vuota il sacco: "Papa Francesco? Supporta dittatori comunisti assassini"

In un'intervista al giornalista statunitense Tucker Carlson, Javier Milei le ha dette di tutti i colori su Papa Francesco.

Javier Milei ha smentito ogni pronostico quando, lo scorso 20 novembre, ha vinto il ballottaggio per le elezioni presidenziali argentine. L'ultraliberista di destra, quindi, a partire dal prossimo 10 dicembre, governerà un Paese estremamente complesso, colpito da un'inflazione a tre cifre e da una cronica crisi economica, quale è l'Argentina. In molti hanno accostato la sua ascesa all'ondata populista di destra che ha portato al potere Donald Trump e Bolsonaro. Certo è che il programma politico di Milei è a dir poco rivoluzionario: abbandono del peso in favore del dollaro, chiusura della Banca Centrale e privatizzazione delle imprese pubbliche sono solo alcuni dei punti più dirompenti.

Il presidente argentino Javier Milei vuota il sacco: "Papa Francesco? Supporta dittatori comunisti assassini"
Tucker Carlson è un giornalista statunitense e d ex conduttore di Fox News

Le scioccanti parole di Javier Milei su Papa Francesco

Il neopresidente argentino ha anche espresso opinioni tutt'altro che positive su Papa Francesco che è nato proprio in Argentina. In una recente intervista al giornalista statunitense Tucker Carlson, Javier Milei ha affermato che il Pontefice "ha dimostrato grande affinità con i dittatori come Castro o Maduro”. Infatti, secondo Milei, Papa Francesco non condanna "i comunisti assassini" ed "è accondiscendente con la dittatura venezuelana". 

Il neopresidente argentino ha anche criticato il concetto di giustizia sociale proposto da Papa Francesco. Infatti, "rubare il frutto del suo lavoro ad una persona e darlo ad un’altra", secondo il suo ragionamento, non sarebbe altro che un furto contrario, quindi, ai dieci comandamenti e, inoltre, sarebbe "un trattamento diseguale davanti alla legge". In riferimento al socialismo che il Pontefice supporterebbe, secondo Milei, conduce solo "alla povertà, alla miseria, alla violenza, alla decadenza".

LEGGI ANCHE: Sci, incredibile incontro per Sofia Goggia dopo il ritiro in Argentina: un sogno per i fan