Gessica Notaro, tutt'Italia esulta con lei: "Tornerò a vedere dall'occhio sinistro: un miracolo"

Gessica Notaro

Gessica Notaro, in un'intervista a DiPiù annuncia che presto si sottoporrà a un intervento per tornare a vedere anche dall'occhio sinistro: "Mi sento una miracolata"

Un simbolo di lotta, di vita che ricomincia anche dopo il più nero degli incubi. Gessica Notaro fu aggredita il 10 gennaio 2017 sotto casa sua a Rimini da Edson Tavares, ex fidanzato. I due avevano iniziato una relazione, troncata da lei dopo che l'uomo cominciò a manifestare la sua indole violenta. Lui, per vendicarsi, le ha gettato dell'acido sul viso, causando la perdita dell'occhio sinistro e una serie di cicatrici su corpo e sul viso. Sei anni e svariati interventi chirurgici dopo, Gessica Notaro è rinata: la sua forza di vivere, e la determinazione nel denunciare la violenza contro le donne, l'hanno resa una importante bandiera della forza della donna. Decisa a riprendersi quella vita che qualcuno voleva rovinarle per sempre.

Oggi, la notizia più bella: "Tornerò a vedere dall'occhio sinistro". Notaro, ex Miss Italia Romagna e, oggi, attivista e volto noto del mondo dello spettacolo, lo ha annunciato in un'intervista rilasciata alla rivista DiPiù. L'operazione a cui si sottoporrà sarà un trapianto di cornea, probabilmente l'anno prossimo. Grazie a questo intervento, potrà finalmente recuperare la vista all'occhio sfregiato sei anni fa. Il medico oculista che la segue da quel giorno del 2017, ne è sicuro: il moment per questa operazione, di cui si parlava già da tempo, sta arrivando. Una data certa non c'è ancora: "I tempi non sono ancora maturi. Ciò che importa è che questo momento sia arrivato", dice Notaro. Che aggiunge, felice: "Mi sento una miracolata".

Gessica Notaro
Gessica Notaro

Gessica Notaro tornerà a vedere: tutt'Italia esulta con lei

Una storia, la sua, di infinita forza, e determinazione. Gessica Notaro ha fatto della sua disgrazia un'occasione di rinascita, di trasformazione in un'icona di lotta contro la violenza. E di dimostrazione che il lieto fine, se lo si insegue, alla fine arriva. La 33enne riminese ha realizzato i suoi sogni professionali, ed ha inoltre trovato il vero amore, quello che rispetta e non maltratta, accanto a Filippo Bologni. I due si sono sposati lo scorso settembre alla Reggia di Venaria Reale, a Torino: una cerimonia da favola.

Tutta Italia esulta insieme a lei: centinaia i messaggi che da ogni parte del Paese stanno arrivando per l'attivista.

LEGGI ANCHE >>> Accoltellata 30 volte dall'ex, Dory ce l'ha fatta: "Non volevo morire, viva per mio figlio"