motogp alex rins

MotoGP, brutte notizie per Álex Rins: "Non è abbastanza"

Novità inaspettate, e non gradite, per i fan di Álex Rins: il pilota spagnolo ha, infatti, reso noti i dettagli sulla sua salute e ha dato un annuncio riguardante l'ultima parte della stagione 2023 del Campionato mondiale di MotoGP.

In questo weekend ricco di eventi sportivi, come il Gran Premio di Singapore di Formula 1, e la partita della Coppa Davis che vedrà l'Italia combattere contro la Svezia per ottenere un posto tra le otto squadre che prenderanno parte alla fase finale del torneo di tennis a squadre, manca solo il Motomondiale. Dopo i tre, emozionanti, giorni a Misano Adriatico, per il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, i piloti motociclistici più amati al mondo si sono concessi una pausa di una settimana.

Il prossimo weekend sarà, però, decisamente importante per il Motomondiale: i piloti, infatti, sbarcheranno per la prima volta in India. Il primo Gran Premio motociclistico d'India si terrà nel Buddh International Circuit, a Greater Noida, e inaugurerà la terza e ultima parte della stagione. I prossimi sette Gran Premi avranno luogo in Asia e in Oceania e poi, nell'ultimo weekend di novembre, i piloti torneranno a Valencia, per l'ultimo Gran Premio dell'anno.

MotoGP: l'annuncio di Álex Rins sul Gran Premio d'India

A proposito del Gran Premio d'India, ci sono brutte notizie per il pilota del team Honda LCR, Álex Rins. Il ventisettenne di Barcellona ha avuto un infortunio, ormai, più di tre mesi fa, nel corso del Gran Premio d'Italia. L'infortunio è stato più grave del previsto, e il pilota spagnolo si è dovuto sottoporre a due operazioni. In questo articolo avevamo parlato del calvario di sedici giorni affrontato dal ventisettenne di Barcellona, che ha dovuto interrompere bruscamente il suo percorso nel Motomondiale. Rins aveva vinto il Gran Premio delle Americhe, e aveva iniziato, in generale, piuttosto bene la stagione, ma questa brusca fermata non gli ha permesso di brillare come avrebbe fatto. Recentemente, il pilota spagnolo ha annunciato che l'anno prossimo inizierà una nuova avventura nel team Yamaha, sostituendo Franco Morbidelli, ma, intanto, ha fatto un annuncio inaspettato.

"Abbiamo lavorato in maniera incessante, ce l'abbiamo messa tutta, ma non è abbastanza. Volevamo essere pronti per l'inizio della serie di gare oltreoceano, ma sfortunatamente, dovremo aspettare un altro po'", ha detto Rins, annunciando, dunque, che non parteciperà né al Gran Premio d'India, né al Gran Premio di Giappone. Il ventisettenne di Barcellona sarà, dunque, sostituito da Stefan Bradl nelle prossime due gare. Probabilmente, il pilota tornerà in gara nel weekend dal 13 al 15 ottobre, che si terrà in Indonesia. Dovremo, pertanto, aspettare un altro mese per rivedere Rins correre in pista.

LEGGI ANCHE>>>F1, Carlos Sainz reagisce così alla conquista della pole: il video è tutto da ridere