Lazio-bagnante-cigno.

Lazio, bagnante offre un cracker a un cigno: la reazione dell'animale è tutta da ridere

Il simpatico siparietto andato in scena a Ostia, notissima località balneare del Lazio: in spiaggia spuntano alcuni cigni, e l'accoglienza dei bagnanti è stata di pieno entusiasmo. Uno di loro ha offerto un cracker a un pennuto: la sua reazione tutta da ridere

In queste ultime settimane di caldo, sono ancora moltissimi i bagnanti che non si lasciano scappare l'occasione di concedersi una giornata in spiaggia. Chi può, s'intende: le spiagge sono decisamente più vivibili, svuotate dalla ressa di luglio e agosto, specialmente, e i lidi non pompano più a tutto volume i tormentoni estivi. Insomma, si torna a ragionare. E i pochi fortunatissimi che vivono non lontano dalla tavola piatta del mare, appena hanno una mezza mattinata off, si fiondano al mare. Mare che in questi giorni, nel Lazio, ha visto la comparsa di alcuni, simpaticissimi, ospiti: dei cigni.

Lazio, cigni in spiaggia: la gioia dei bagnanti

I bellissimi uccelli dal piumaggio immacolato sono stati avvistati su una spiaggia di Ostia, popolare località balneare del litorale romano. Non si sa da dove siano spuntati e che viaggio abbiano compiuto per arrivare lì: fatto sta che al loro arrivo si è scatenato l'entusiasmo dei bagnanti presenti in quegli istanti. I quali hanno avuto la fortuna e il privilegio di ammirare da vicinissimo il comportamento di questi affascinanti pennuti, dall'aria diffidente e un po' scontrosa. Una gioia soprattutto per i più piccoli, intimoriti ma al tempo stesso incuriositi dagli insoliti ospiti in spiaggia.

E come accade ogni volta che ci si trova dinanzi a un animale di qualsiasi tipo, il primo gesto che ci viene spontaneo compiere è quello di trovare qualcosa da offrirgli. Iniziativa presa anche in questo caso da un simpatico bagnante, che per questo si è reso protagonista di un divertente siparietto.

Bagnante offre un cracker al cigno: la reazione dell'animale e il simpatico siparietto

Un uomo, sulla sessantina, si avvicina con tutte le migliori intenzioni a uno dei cigni che davano spettacolo lungo la riva del mare, sbattendo vanitosamente le ali e sollevando così, ondate di stupore e gridolini tra i presenti meravigliati.
Il nostro bagnante afferra un cracker per offrirlo a un pennuto, il quale accetta volentieri lo snack offertogli. Ma, come c'era forse da aspettarsi, con il becco lo afferra con una tale velocità e forza, da non dare al poveretto il tempo di realizzare che il suo poteva essere un gesto un po' avventato. Il cigno, infatti, conquista il suo bottino, pizzicando, però, le dita del coraggioso bagnante, il quale ritrae la mano e va via alla velocità della luce, forse un po' pentito del suo slancio di altruismo.

Nessuna conseguenza per l'uomo, forse, immaginiamo, solo qualche inevitabile 'mannaggia la miseria' in direzione dell'affamatissimo cigno. La scenette ha divertito i presenti, e il video è diventato prontamente virale, finendo su Welcome to Favelas. La cui didascalia al post condividiamo in pieno: "Colonia di cigni al mare, speriamo vengano protetti in qualche modo e non gli facciano fare una brutta fine".

Lazio bagnante cigno
Il post Instagram di 'Welcome to Favelas'

LEGGI ANCHE >>> Dà da mangiare a un cervo: finisce malissimo. Come sta oggi la ragazzina ferita