sabato, Settembre 23, 2023
HomeSportEuropei Volley femminile, Anna Danesi ottimista dopo Italia-Spagna: "Cosa ha dimostrato il...

Europei Volley femminile, Anna Danesi ottimista dopo Italia-Spagna: "Cosa ha dimostrato il primo set"

L'Italia ha battuto la Spagna agli ottavi di finale dei Campionati europei di Volley femminile: le Azzurre hanno, infatti, battuto le spagnole vincendo tre set su tre. Per la centrale italiana Anna Danesi, la partita, e soprattutto il primo set, ha dimostrato una cosa: ecco di cosa si tratta e perché può essere di buon auspicio per i match futuri.

Ieri sera, la Nazionale italiana di pallavolo ha ottenuto l'ennesimo grande successo. In una serata ricca di emozioni e di grandi risultati per lo sport italiano, anche le pallavoliste azzurre sono riuscite a vincere la sfida alla quale hanno partecipato. In effetti, la squadra azzurra, allenata dal commissario tecnico Davide Mazzanti, ha battuto la Spagna con un incredibile risultato di 3 a 0. Un risultato che si aggiunge agli altri grandi risultati ottenuti nel corso della fase a gironi di questa edizione dei Campionati europei di pallavolo femminile.

Non solo le italiane hanno vinto tutti i match ai quali hanno partecipato, ma non hanno permesso alle squadre avversarie di vincere nemmeno un set. Tutte le partite, infatti, sono finite con lo stesso risultato, e il match contro la Spagna non è da meno. Per le campionesse europee in carica, si tratta di un successo fenomenale, che dimostra quanto la squadra sia unita e quanto siano abili le nostre campionesse.

Europei di Volley femminile: cosa ha dimostrato la squadra italiana durante il match contro la Spagna

Ora, però, il gioco inizia a diventare difficile. Ai quarti di finale, infatti, le Azzurre dovranno vedersela con la Francia. La squadra francese non è assolutamente da sottovalutare, soprattutto in questo momento. Le francesi hanno, infatti, dimostrato di avere grande talento nel corso dei match precedenti, compreso quello contro la Romania, che hanno vinto con un risultato di 3 a 1. "Di sicuro sono una buona squadra, con giocatori che comunque conosciamo, che hanno giocato nel nostro Campionato. Indubbiamente, adesso che si va avanti, bisogna alzare l'asticella", ha spiegato Anna Danesi, centrale azzurra, durante un'intervista concessa alla Federazione Italiana Pallavolo, dopo il match contro la Spagna.

La sportiva è, però, ottimista su quello che la nazionale italiana potrebbe fare nei prossimi match. Secondo la Danesi, infatti, le Azzurre sono riuscite a dimostrare che, anche nei momenti più difficili, sono capaci di rialzarsi e di ottenere il risultato sperato. "A parte il risultato finale, sono contenta anche di come il gruppo ha reagito al primo set, quando eravamo sotto di qualche punto", ha spiegato la Danesi, parlando del set finito 25 a 23 per l'Italia, ma che ha visto la Spagna, a un certo punto, arrivare 4 punti sopra l'Italia. "L'aver dato una risposta positiva al primo set, comunque ci fa capire che, anche in futuro, se mai avremo un black-out, possiamo ricominciare il nostro gioco e liberarci", ha detto la giocatrice. L'appuntamento con i quarti di finale dell'Italia è al 29 agosto, ore 21.15, sempre al PalaWanny di Firenze.

LEGGI ANCHE>>>Volley femminile, il cuore Azzurro di Myriam Sylla: avete notato il dettaglio omaggio alla Nazionale? Come Federica Pellegrini