egitto

Egitto, "Non fatelo se siete claustrofobici": gita ansiogena per una tiktoker italiana

Tiktoker italiana in vacanza in Egitto mostra una gita alquanto particolare. Assolutamente da evitare se soffrite di claustrofobia.

L'Egitto è una terra ricca di storia, cultura, bellezze naturali e avventure. Sempre più turisti provenienti da ogni parte del mondo la scelgono come meta per le proprie vacanze: assolutamente non è banale e ordinaria come opzione. Una crociera sul Nilo è un modo meraviglioso per scoprire il paesaggio naturale e le città lungo il fiume. La città di Luxor è famosa per i suoi templi ben conservati, tra cui il Tempio di Karnak e il Tempio di Luxor. Sono testimonianze impressionanti della storia egiziana.

Le Piramidi di Giza sono uno dei siti archeologici più iconici al mondo, insieme a quelle di Cheope, Chefren e Micerino. L'Egitto inoltre offre avventure nel deserto del Sahara, safari in cammello o in fuoristrada per esplorare le dune e i paesaggi desertici. Senza trascurare poi, la Sfinge di Giza nelle vicinanze delle piramidi più famose. La tiktoker che abbiamo scelto per mostrarvi un'esperienza alquanto ansiogena, ha deciso di addentrarsi proprio in una delle gigantesche costruzioni che sono un simbolo vero e proprio del posto, iconiche in tutto il mondo. Vi siete mai chiesti com'è visitare una piramide all'interno? Saltate l'ipotesi se siete claustrofobici e soffrite negli spazi troppo chiusi.

Egitto: come è visitare una piramide all'interno

Migliaia di tiktoker sulla popolare piattaforma descrivono quotidianamente le loro gite intorno al mondo (QUI un altro esempio). Visitare una piramide è un'esperienza straordinaria, che permette di immergersi nella storia millenaria dell'antico Egitto. Le piramidi sono uno dei simboli più iconici della civiltà e rappresentano un'opera architettonica e ingegneristica straordinaria. Siete ingolositi da un'opzione del genere per uno dei vostri futuri viaggi proprio in tale meta? In effetti è d'obbligo almeno metterlo in lista se si decide di raggiungere la terra che fu dei faraoni secoli fa. Forse ci sono degli aspetti che andrebbero valutati per bene prima di buttarsi con tutte le scarpe in un'esperienza del genere.

@martinasocrate

DENTRO ALLE PIRAMIDI

♬ Twelfth Street Rag - SpongeBob SquarePants

La cosa che più colpisce, ma è assolutamente prevedibile, è lo spazio chiuso, buio e a tratti soffocante. Chi soffre di claustrofobia può certo scordarsi di compiere un'iniziativa del genere, in quanto la tiktoker in questione si è mostrata alquanto provata pur essendo partita con buone intenzioni. Inoltre, all'interno c'è una presenza di polvere alquanto elevata, che in un ambiente totalmente chiuso, non è proprio il massimo, per giunta con tutte le persone che si lanciano nella gita. Senza contare le scale che portano alla punta tipica di tutte le costruzioni. Insomma, solo per i più coraggiosi e con le dovute precauzioni.

LEGGI ANCHE>>>"Mi tatuo in casa senza alcuna esperienza": come finisce l'assurdo esperimento di una tiktoker italiana