jasmine paolini us open

Tennis, Jasmine Paolini si fa notare prima dello US Open: cosa ha fatto l'italiana

Fra una settimana avrà inizio l'edizione 2023 dello US Open, ma il tennis non si ferma nemmeno nella penultima settimana di agosto: tra i vari tornei che si stanno tenendo in questo momento, c'è anche il torneo WTA di Cleveland, al quale ha preso parte anche Jasmine Paolini.

Dopo le grandi emozioni regalate dai tornei di Toronto e di Cincinnati, ha avuto inizio la settimana più 'tranquilla' del mese di agosto, per quanto riguarda il tennis professionistico. L'ottavo mese dell'anno è, infatti, notoriamente ricco di emozioni, a causa del fitto programma di eventi legati al mondo della racchetta, che si susseguono settimana per settimana. Oltre ai due tornei del circuito ATP Tour Masters 1000 e WTA 1000, infatti, agosto si chiuderà con uno degli eventi più attesi dell'intero anno: lo US Open.

Da lunedì 28 agosto a domenica 10 settembre 2023, infatti, avrà luogo, sui campi di cemento di Flushing Meadows, a New York, il quarto e ultimo torneo del Grande Slam dell'anno. Un torneo decisamente importante, per la sua storia e ai fini del ranking ufficiale: i vincitori e le vincitrici, infatti, guadagneranno ben 2000 punti, che si sommeranno a quelli già ottenuti precedentemente. Inoltre, il montepremi previsto per chi vincerà il torneo newyorkese è davvero alto: si tratta, infatti, di una cifra che supera il milione di dollari.

Tennis: Jasmine Paolini sorprende a una settimana dallo US Open

In realtà, il torneo americano è già iniziato: proprio oggi, infatti, inizia la settimana di qualificazioni per il tabellone principale. Si tratta di una settimana davvero importante, sia per chi non è riuscito ancora a qualificarsi, e ci prova partecipando alla sessione di qualifiche, che per chi si è già qualificato, perché ha la possibilità di arrivare prima e di allenarsi per puntare alla vittoria. Già diverse tenniste, come la seconda al mondo, Aryna Sabalenka, sono giunte a New York, mentre altre stanno disputando altre gare, sempre negli Stati Uniti. Tra questi, c'è l'italiana Jasmine Paolini che, prima dell'inizio dello US Open, ha deciso di prendere parte al Cleveland Championships. Quest'ultimo è un torneo facente parte del circuito WTA 250, che si tiene a Cleveland, in Ohio.

Questo torneo è stato definito sulla pagina ufficiale Twitter della WTA "l'ultima fermata prima dello US Open", proprio perché ha luogo a una settimana dall'importante torneo americano. Due italiane hanno preso parte al torneo: una, Martina Trevisan, si è dovuta ritirare per un problema fisico, mentre la seconda, Jasmine Paolini, ha sorpreso positivamente il pubblico americano. Dopo aver raggiunto per la prima volta i quarti di finale di un torneo WTA 1000, nel corso del Cincinnati Open della scorsa settimana, la tennista toscana, attualmente trentacinquesima nel ranking mondiale, sta continuando un grande percorso nel mondo del tennis professionistico. Oggi, Jasmine dovrà vedersela contro Wang Xinyu, tennista cinese al venticinquesimo posto nella classifica WTA. Ovviamente, facciamo il tifo per l'italiana.

LEGGI ANCHE>>>ATP Cincinnati, Novak Djokovic fa il miglior complimento possibile ad Alcaraz: "È già successo"