jasmine paolini wta cincinnati

WTA Cincinnati, la cronista americana non si trattiene su Jasmine Paolini: "È incredibile"

La tennista italiana Jasmine Paolini ha raggiunto uno dei traguardi più importanti di sempre al torneo WTA di Cincinnati, e si è fatta notare dal pubblico americano per il suo talento. Anche una dei due cronisti del match dei quarti di finale del torneo WTA 1000 al quale ha partecipato ha riempito di lodi la tennista toscana.

Il Cincinnati Open, noto anche come Cincinnati Masters o Western & Southern Open, è agli sgoccioli. Il secondo torneo dei circuiti ATP Tour Masters 1000 e WTA 1000 del mese di agosto, dopo il Toronto Open, e settimo in generale, sta per terminare: domani, infatti si terranno le finali dell'importante manifestazione. Oggi tocca, invece, alle semifinali, che, sia per il tennis maschile che per quello femminile, vedranno affrontarsi alcune e alcuni dei più grandi campioni del momento in questo sport.

Per quanto riguarda i tornei in singolo, ad esempio, per quanto riguarda il tennis maschile, i match che verranno disputati saranno quelli che vedranno scontrarsi, rispettivamente, Novak Djokovic e Alexander Zverev, e Hubert Hurkacz e Carlos Alcaraz. Molti fan attendono un match tra i primi due tennisti al mondo: Djokovic e Alcaraz si sono, infatti, già scontrati alla finale di Wimbledon, e concludere il torneo con un altro match tra i due, durante il quale il tennista serbo cercherà di vendicarsi della sconfitta subita in Inghilterra. Zverev e Hurkacz, però, cercheranno in tutti i modi di evitare che questo scontro si verifichi.

WTA Cincinnati: Jasmine Paolini dà spettacolo negli Stati Uniti

Per quanto riguarda, invece, il torneo femminile, Aryna Sabalenka si batterà contro Karolina Muchova, mentre Iga Swiatek dovrà vedersela contro Coco Gauff. Quest'ultima ha battuto, nella giornata di ieri, l'italiana Jasmine Paolini. La tennista toscana, nata nel 1996, ha raggiunto per la prima volta i quarti di finale di un torneo WTA 1000 proprio a Cincinnati. Questo è accaduto dopo il ritiro di Elena Rybakina, avvenuto nel corso del secondo set del match degli ottavi di finale. La tennista toscana, quarantatreesima al mondo e seconda in Italia, non è, però, riuscita a battere l'avversaria statunitense, ed è stata costretta a interrompere la sua scalata verso l'ambito titolo del torneo di Cincinnati.

Ciononostante, però, la Paolini ha dimostrato tutto il suo talento e ce l'ha messa tutta. L'hanno notato anche i cronisti, che, durante il match, non hanno potuto non fare i complimenti alla tennista toscana. Soprattutto, nel momento in cui quest'ultima ha messo a segno un colpo davvero incredibile. "Che colpo incredibile!", ha dichiarato una dei due cronisti, complimentandosi con la Paolini. "È stata capace di controllare il colpo di Coco Gauff e di reindirizzare la pallina, riuscendo a segnare. Ma quanto è stata brava?", ha aggiunto. Come ha dichiarato l'altro cronista, persino Coco Gauff ha iniziato ad applaudire. Bravissima Jasmine!

LEGGI ANCHE>>>Tennis, non solo Carlos Alcaraz: ecco chi è la rivelazione dell'anno e perché