sabato, Settembre 23, 2023
HomeLifestyle"L'alcool è la causa di queste 60 malattie", i risultati del nuovo...

"L'alcool è la causa di queste 60 malattie", i risultati del nuovo studio

Il consumo di alcool uccide circa 3 milioni di persone in tutto il mondo ogni anno, e quel numero è in aumento in molti paesi a basso e medio reddito, inclusa la Cina. Ma adesso un nuovo studio ha valutato gli effetti del consumo di alcol su più malattie nella stessa popolazione. 

Infatti, i ricercatori dell'Università di Pechino e della Oxford Population Health hanno scoperto che gli uomini cinesi sono suscettibili a 60 malattie legate al consumo di alcol. Lo studio conferma 28 condizioni note e ne identifica 33 nuove, evidenziando la necessità di politiche di controllo dell'alcol più forti in Cina. Lo studio, intitolato "Consumo di alcol e rischi di oltre 200 malattie negli uomini cinesi", è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature Medicine.

Consumo di alcool: il nuovo studio

Il consumo di alcol rappresenta una significativa minaccia per la salute globale, con ricerche che evidenziano la sua forte associazione con malattie come la cirrosi epatica, l'ictus e vari tipi di cancro. Tuttavia, la mancanza di indagini sistematiche sull'impatto medico complessivo del bere all'interno di una popolazione specifica ha spinto i ricercatori a intraprendere questo studio.

Consumo alcool: ecco cosa dice il nuovo studio
Alcool: il nuovo studio proviene dalla Cina

La mutazione è stata anche associata ad un aumentato del rischio di contrarre tumori della testa e del collo, cancro gastrico, malattie coronariche, ictus e osteoporosi nelle popolazioni dell'Asia orientale.

Per condurre la ricerca, il team ha utilizzato i dati della China Kadoorie Biobank, ovvero una raccolta di dati completa che comprende informazioni provenienti da oltre 512.000 adulti reclutati in tutta la Cina tra il 2004 e il 2008. Il database non solo conteneva informazioni sanitarie cruciali, ma includeva anche interviste dettagliate sui partecipanti, gli stili di vita, compresi i loro modelli di consumo di alcol.

Nell'arco di 12 anni, i ricercatori hanno monitorato le diagnosi mediche ed eseguito analisi genetiche per stabilire la relazione tra l'assunzione di alcol e lo sviluppo della malattia.

I risultati

Ultimamente, numerosi studi hanno dichiarato che esiste un legame tra il consumo moderato di alcol e la riduzione del rischio di malattie cardiache. Purtroppo, gli esperti hanno anche affermato che tale ricerca non prende in considerazione la possibilità che il consumo leggero degli alcolici possa essere associato ad altri fattori, come il condurre uno stile di vita sano, essere attivi o persino stare attenti a seguire una dieta equilibrata.

60 malattie associate al consumo dell'alcool: lo studio cinese
Consumo alcool: i risultati dello studio cinese rivelano 60 nuove malattie

I risultati di questo studio cinese, invece, non solo hanno confermato le 28 malattie correlate all'alcol precedentemente sostenute dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), ma hanno anche scoperto il rapporto che c’è con altre 33 malattie, tra cui gotta, cataratta, alcune fratture e ulcere gastriche, che possono essere attribuite al consumo di alcol.

A tal proposito, il professor Li Liming, autore dello studio presso l'Università di Pechino, ha sottolineato la necessità di politiche di controllo dell'alcol più forti in Cina.

LEGGI ANCHE >>> Tennis, clamorosa rivelazione del campione: “Ho bevuto molto alcool, non conoscevo limiti”