sabato, Settembre 23, 2023
HomeEconomiaTutela dei ConsumatoriCarta Giovani Nazionale ti fa risparmiare anche al cinema: ecco quanto

Carta Giovani Nazionale ti fa risparmiare anche al cinema: ecco quanto

Da anni in molti possono beneficiare di una serie di sconti e offerte grazie alla Carta Giovani Nazionale. Addirittura anche sul biglietto del cinema, a seconda delle convenzioni e delle disponibilità del distributore. Ovviamente questo sconto è previsto solo per chi ha certi requisiti. Ma non sono pochi quelli che potranno risparmiare anche il 50% rispetto al prezzo medio di un biglietto del cinema.

Con la Carta Giovani Nazionale si possono accedere a tantissimi programmi e progetti utili per la collettività, nonché a sconti per l'acquisto di servizi o beni. È il caso del biglietto del cinema, che può essere acquistato con la Carta ad un prezzo ridotto, addirittura del 50% nella maggior parte dei casi. Questo sconto è però limitato solo per chi rientra nei requisiti previsti dalla Carta. E non è troppo difficile da intendere a chi sia effettivamente rivolto questo servizio.

Quanto ti fa risparmiare al cinema la Carta Giovani Nazionale

La Carta Giovani Nazionale ti permette di risparmiare anche al cinema, addirittura facendoti pagare un biglietto non più tra gli 8 e i 10 euro (o addirittura 12 euro nel caso di film in 3D), ma ben 5 euro. Si parla di un risparmio del 50%, che si aggiunge a quello previsto grazie ad un altro tipo di scontistica: la promozione Cinema Revolution, patrocinato dal Ministero della Cultura. Seppur limitata ad alcuni film in programmazione quest'estate, anche con questa promozione si può pagare un biglietto del cinema ridotto: e non si parla di 5 euro, bensì di 3,5 euro.

Ma la Carta Giovani Nazionale non è per tutti. Come si evince dal suo titolo, è prevista solo per chi è "giovane", ovvero per chi ha tra i 18 e i 35 anni d'età. A sua volta, il giovane dovrà avere installato sul suo smartphone l'App IO, l'app dei Servizi Pubblici. E farvi accesso con SPID o CIE, precedentemente sottoscritti presso un provider di servizi (se SPID) o presso il proprio comune di residenza (se CIE). Una volta fatto accesso, basterà andare a vedere quali distributori accettano la Carta e per quali film è prevista l'agevolazione.

Ricordiamo che la Carta Nazionale Giovani permette anche di avere agevolazioni sui servizi di telefonia, nonché per accedere a piattaforme d'intrattenimento. E al pari dell'ex 18app (dal 2024 verrà sostituita dalle Carte Cultura Giovani e del Merito), si potrà avere accesso a sconti per acquisto di libri ed e-book, nonché per l'accesso a musei e mostre, così come a circoli ricreativi o a strutture dedicate alla salute e al benessere psicofisico. E in caso di prima esperienza lavorativa, la Carta ti aiuta nella formazione professionale e nella ricerca di tirocini su tutto il territorio nazionale.

LEGGI ANCHE: Mutuo, bonus per i giovani e frenata per i surrogatori: tutte le novità per chi vuole comprare casa