Barbie, alla premiere anche Bill Kaulitz dei Tokio Hotel: è diventato biondo

Alla premiere di Barbie si è fatto vedere anche Bill Kaulitz, leader della band tedesca Tokio Hotel. Nei primi anni 2000 furono un fenomeno davvero inarrestabile.

Il momento è arrivato: domani anche in Italia e in tutte le sale, arriva il biopic di Barbie con Margot Robbie e Ryan Gosling. Una vera e propria febbre, che sale in maniera irrefrenabile giorno dopo giorno. In queste ore influencer e volti noti del mondo dello spettacolo, stanno mostrando eventi a tema e naturalmente, al premiere del film dove sono stati invitati. L'iconico tappeto rosso immancabile in eventi di questo tipo, è stato sostituito da un tappeto rosa: come farne a meno in questo caso?

Siamo qui per catapultarvi nell'anteprima che si è tenuta in Germania: tra i tanti volti noti che hanno preso parte all'evento, uno ha significato tanto in tutto il mondo ormai qualche anno fa. un fenomeno senza precedenti, che ha segnato una vera e propria svolta nel mondo della musica a quell'epoca, e anche in quello della moda. Parliamo del leader della band tedesca Tokio Hotel, che nel 2007 divenne un fenomeno mondiale con l'indimenticabile hit Monsoon. Si tratta di Bill Kaulitz, anima insieme al fratello Tom del progetto musicale (QUI com'è diventato oggi).

Barbie: alla premier Bill Kaulitz è irriconoscibile

Bill Kaulitz impavido e senza il timore di essere offeso e denigrato per il suo modo di essere, si è posto sin da subito in maniera differente rispetto ai colleghi dell'epoca. Certo non è stato il primo e non sarà certo l'ultimo: molti prima di lui hanno osato con stile e approccio nel mondo dell'arte in generale. Si è distinto per un'acconciatura alquanto insolita: capelli neri con meches bianche cotonati e pettinati tutti all'insù. Uno dei primi a colorare le unghie con lo smalto nero e a truccarsi gli occhi. Non ha nascosto di essere vittima di bullismo a scuola ed è questa la cosa che più di tutte lo rende speciale: che quel look non lo ha architettato per il suo debutto sulle scene musicali, lo era fin da piccolissimo.

barbie
Bill Kaulitz alla premiere di Barbie in Germania: look completamente stravolto

Oggi ha quasi 34 anni, e appare notevolmente cambiato da allora. Uno stile stravagante rimane la sua zona di comfort, tra capelli mossi biondo chiaro e molti più tatuaggi rispetto a una volta. Accessori oro e un completo che rimanda all'universo Barbie, così come le unghie e il make-up. Naturalmente a completare il tutto, borsetta fucsia e si va, verso la visione del film dell'anno. Lo riconoscereste senza premesse? Siamo sicuri di no. La carriera dei Tokio Hotel continua, seppur con un pubblico molto più ridimensionato rispetto agli anni del boom.

LEGGI ANCHE>>>Barbie: 5 curiosità da sapere sul film di Greta Garwig con Margot Robbie