roma parcheggio illegale vendetta

Roma, spunta il parcheggio più illegale di sempre: la vendetta dei pedoni è semplicemente perfetta

A Roma è spuntato il parcheggio più illegale di sempre, così i pedoni hanno messo in atto una vendetta semplicemente perfetta. Ecco che cosa hanno fatto all'auto che ha parcheggiato proprio dove le era vietato. 

A Roma è sbucato il parcheggio peggiore e più illegale di sempre, ma i cittadini pedoni hanno messo in atto una vera e propria vendetta che è semplicemente perfetta. Il problema della auto che parcheggiano male, ma soprattutto in luoghi nei quali non dovrebbero è una piaga ormai sempre più frequente. In molti, infatti, posano la propria auto in posto che non gli spetterebbero affatto. È il caso proprio del guidatore di questa auto, che ha scelto di parcheggiarla proprio in un posto dedicato ai disabili.

I posti auto dedicati ai disabili sono conosciuti anche come parcheggi per disabili o stalli riservati. Nel dettaglio, si tratta di spazi appositamente realizzati nei parcheggi pubblici e privati per agevolare le persone con disabilità nel loro accesso a luoghi di interesse. Parliamo di posti, in genere, molto frequentati come supermercati, ospedali, uffici governativi, centri commerciali e altre strutture. (A Milano è spuntato lo scooterista più incivile della città).

Ovviamente, la prima caratteristica di un parcheggio di questo tipo è il fatto che è riservato. Sono posti auto chiaramente segnalati con simboli universali blu e bianchi rappresentanti una sedia a rotelle stilizzata. Di solito, vengono situati vicino all'ingresso principale o davanti alle strutture dell'edificio per ridurre al minimo la distanza che le persone con disabilità devono percorrere. Purtroppo, però, per fretta e soprattutto senza rispetto, sempre più persone parcheggiano in queste aree riservate, compiendo un vero e proprio atto illegale.

Roma, spunta il parcheggio più illegale di sempre: la vendetta dei pedoni è perfetta

Il parcheggio più illegale di sempre lo ha fatto sicuramente quest'auto. Si è infatti posizionata in una zona riservata ai disabili, ma i pedoni si sono ben vendicati. Qualcuno, infatti, ha posizionato lo scivolo per disabili proprio sulla parte davanti dell'auto in questione! Si tratta, dunque, di una vendetta semplicemente perfetta nei confronti di qualcuno che sicuramente non ha avuto rispetto dell'area dedicata. Tra l'altro, per poter utilizzare i posti auto riservati, i conducenti devono esporre un apposito permesso o etichetta rilasciata dalle autorità competenti, che attesta la loro disabilità o la necessità di trasportare una persona disabile.

roma parcheggio illegale vendetta
Il parcheggio più illegale di Roma? Probabilmente sì. Fonte: parcheggiodastro**o - Instagram

L'istituzione di posti auto dedicati ai disabili è una misura importante per promuovere l'accessibilità e l'inclusione delle persone con disabilità nella società. Tali iniziative contribuiscono a garantire il fatto che queste persone possano partecipare pienamente alla vita quotidiana, siano esse attività lavorative, sociali o ricreative. Sotto il post pubblicato sui social, tra l'altro, spuntano tanti commenti. Molti, approvano il gesto dei pedoni nei confronti dell'auto. Qualcuno infatti ha scritto: "La totale mancanza delle autorità genera il "fai da te" giustizialista. Non incoraggiamo queste cose, ma è necessario indicarne colpa a chi dovrebbe vigilare e punire certi comportamenti".

LEGGI ANCHE>>> Milano, in un parcheggio spunta lo scooterista più incivile della città: "Bisogna impegnarsi per arrivare a tanto"