ferrovie dello stato lazio

Ferrovie dello Stato, nuove assunzioni in Lazio: il contratto è a tempo indeterminato

Al via una nuova selezione del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane in Lazio, e in particolare a Roma. Il candidato ricercato, in particolare, deve essere laureato in Giurisprudenza. Scoprite tutti i dettagli sulla selezione, i requisiti per partecipare, e i motivi per i quali lavorare nel Gruppo FS, a Roma, potrebbe essere un'ottima idea.

Lavorare nel Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane è un sogno condiviso molte persone. Il Gruppo FS è, infatti, una delle realtà aziendali più importanti e grandi d'Italia, e occupa una posizione estremamente rilevante nei settori del trasporto pubblico locale, del trasporto ferroviario nazionale, ma anche del trasporto merci, della logistica etc. In particolare, la nuova posizione offerta dal Gruppo FS, e cioè quella di Specialista Antitrust, da inserire presso la struttura Affari Regolatori e Antitrust di Ferrovie dello Stato Italiane, è particolarmente interessante per il campo in cui lavorerà il candidato selezionato e per la posizione centrale che occuperà nel supporto della libera concorrenza e della tutela dei clienti e consumatori.

Inoltre, potrebbe interessare agli aspiranti candidati il fatto che la posizione sia offerta nella città di Roma. Vivere e lavorare a Roma significa, in effetti, vivere e lavorare in una città dalla storia più che millenaria, e nota ovunque per il suo ricchissimo patrimonio culturale e artistico. Il suo centro storico è inserito nella lista dei patrimoni dell'umanità UNESCO, e le sue piazze sono conosciute e amate per la loro incredibile bellezza. Piazza del Popolo, piazza Venezia, piazza di Trevi con la sua fontana e piazza Navona: queste piazze sono di un fascino inestimabile. Anche la qualità della vita nella provincia di Roma è molto alta: nella classifica de Il Sole 24 Ore del 2022 sulle province più vivibili d'Italia, infatti, quest'ultima si trova in trentunesima posizione su 107. Secondo le ultime rilevazioni Istat, infine, il Lazio è la sesta regione più ricca d'Italia per pil pro capite.

Ferrovie dello Stato assume in Lazio: i dettagli sulla posizione ricercata

Il candidato scelto sarà inserito nella struttura FS Holding e la supporterà in diverse attività. Tra queste, citiamo la predisposizione di note informative, di benchmark e di position papers, in ambito antitrust. Inoltre, la risorsa selezionata gestirà i procedimenti di interesse di Gruppo e anche delle richieste di informazioni, che proverranno dalle Autorità di tutela della concorrenza nazionali ed internazionali. Tra queste, citiamo le consultazioni, le indagini conoscitive e altre. Si occuperà, altresì, dell'analisi e del monitoraggio della normativa nazionale e comunitaria, in materia di diritto della concorrenza e anche di tutela dei consumatori.

ferrovie dello stato lazio
Piazza del Popolo a Roma.

Inoltre, fornirà un supporto specialistico alle Società del Gruppo. Questo, con il fine di garantire l'applicazione omogenea di tutti provvedimenti disposti dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM). Infine, dovrà verificare la compatibilità delle iniziative di Gruppo con la normativa antitrust, attraverso un'analisi precisa e completa. Tra le iniziative analizzate citiamo, ad esempio, le campagne pubblicitarie e informative.

I requisiti per partecipare

Di seguito, elenchiamo tutti i requisiti per partecipare alla selezione del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane in Lazio:

  • Una laurea in Giurisprudenza, con un percorso curriculare di specializzazione in diritto della concorrenza e tutela dei consumatori;
  • Un'esperienza professionale di almeno quattro anni un ruolo analogo;
  • L'ottima conoscenza della lingua inglese e d el pacchetto Office.

Tra i requisiti preferenziali, citiamo invece:

  • Il conseguimento di un master o un corso di specializzazione nei settori del diritto antitrust e tutela dei consumatori;
  • La conoscenza approfondita della Disciplina Antitrust, con uno specifico riguardo al settore ferroviario;
  • Un'esperienza professionale di almeno cinque anni in un ruolo analogo, in un'impresa di rilievo nazionale;
  • Un'esperienza professionale di almeno cinque anni nella gestione dei vari procedimenti avviati dalle Autorità amministrative indipendenti. Questa dovrà essere stata effettuata all'interno di uno studio legale che si occupa di diritto della concorrenza. Si specifica, altresì, che nel computo di anzianità è escluso l'eventuale periodo della pratica forense.

Ferrovie dello Stato Italiane assume in Lazio: competenze trasversali e invio della candidatura

Si specifica, infine, che costituiranno un valore aggiunto ulteriori conoscenze linguistiche. Tra le competenze trasversali o soft skills richieste, citiamo, altresì, il possesso di buone capacità di analisi e di sintesi e di proattività. Si richiedono, inoltre, le capacità comunicazionali e relazionali, di risoluzione dei problemi o problem solving, di lavoro di gruppo o team working e l'autonomia e pianificazione nell'organizzazione delle attività. La candidatura può essere inviata solo online: per farlo, cliccate qui. La data di scadenza è fissata al 31 luglio 2023. Per un'altra selezione del Gruppo FS, cliccate qui. Infine, per un concorso pubblico in Lazio, potete leggere questo articolo.