Il Volo, l’affondo contro i tre tenori: "Bravi, ma non reggono il confronto con lui"

Il Volo

Il Volo, arriva un affondo per i tre cantanti: ecco quale delle loro esibizioni non ha convinto del tutto un telespettatore

Il trio formato dai cantanti Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble noto come Il Volo è noto a tutti, anche e soprattutto lontano dall'Italia. I tenori, infatti, hanno deciso di sbarcare in America, dove il genere lirico riesce a funzionare meglio che nella nostra Nazione perché rappresenta, per certi versi, una rarità. Questo non significa che qui non abbiano fan: d'altro canto sembrerebbe impossibile criticare i tre grandi artisti vista la loro voce che rasenta la perfezione. Invece qualcuno l'ha fatto.

Il Volo vanta, tra le altre cose, un primato importante rispetto a tanti altri cantanti che non ci sono mai riusciti: quello di aver firmato un contratto diretto con una casa di produzione americana, la Geffen. Ovviamente, il successo in terra straniera che ha ispirato anche altri (ad esempio il collega Alberto Urso), ha fatto sì che i tre cantanti imparassero ad esibirsi in altre lingue come lo spagnolo, l'inglese, il francese, il tedesco e le lingue dell'America Latina (proprio qui, infatti, hanno il più largo seguito). In Italia hanno già ottenuto il massimo del successo trionfando alla kermesse musicale più importante di tutte, Festival di Sanremo 2015 con il singolo Grande amore. Proprio con quest'ultimo hanno rappresentato il Bel Paese alla competizione internazionale Eurovision Song Contest 2015, ottenendo il terzo posto. Ieri poi, c'è stato su Canale 5 un loro concerto con tantissimi ospiti...

Il Volo, un'aspra stroncatura: qual è il pezzo che non ha funzionato

Ieri, sabato 27 maggio, in prima serata su Canale 5 è arrivato il primo dei due eventi dedicati a Il Volo: Tutti per Uno. Federica Panicucci ha presentato uno spettacolo straordinario in cui, oltre al trio costituito da Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto, ci sono stati tanti grandi ospiti che hanno calcato l'importante palco dell'Arena di Verona. Chi ha reso il prime time Mediaset ancora più piacevole? La cantante Gianna Nannini, il gruppo Pooh, il comico Giorgio Panariello, la voce delle migliori hit del momento (e non solo) Annalisa, la meravigliosa artista Francesca Michielin, l'eclettico cantante Irama, la soprano Aida Garifullina e il baritono Gianfranco Montresor.

Se gli artisti sopracitati hanno convinto il pubblico (che in grande quantità ha scelto questo prodotto anche rispetto a I Migliori Anni, in onda contemporaneamente su Rai 1 con il conduttore Carlo Conti al timone), i tre cantanti de Il Volo sono stati bravissimi, ma aspramente criticati per un pezzo. Per la verità, ci dissociamo da quanto asserito dal telespettatore che polemizza contro di loro asserendo che non siano all'altezza di qualcun altro... Ma qual è il brano che non è piaciuto? Nessun dorma dell'opera Turandot.

Come testimonia questo video datato 2021, i tre sono a loro agio nell'esibirsi in questo brano, anche a dispetto di chi scrive che non siano perfetti come il tenore italiano più grande di sempre, Luciano Pavarotti: "Bravi, ma Nessun Dorma non si può sentire. Per cantare questo pezzo della Turandot, devi essere oltre il normale. Pavarotti era oltre".

Il Volo
Il Volo, l'affondo di un telespettatore che asserisce come il trio non sia 'all'altezza' di Luciano Pavarotti

LEGGI ANCHE: "Il Volo coreano canta 'Splash' di Colapesce e Dimartino: il metaverso esiste!", la sorprendente clip che sta spopolando su YouTube