venerdì, Giugno 9, 2023
HomeDi TendenzaVince un miliardo alla Lotteria, ma qualcuno lo denuncia: il motivo è...

Vince un miliardo alla Lotteria, ma qualcuno lo denuncia: il motivo è da non credere

Un uomo ha vinto uno dei premi più alti della storia della Lotteria: 2 miliardi di euro, decidendo tuttavia di prendere la metà della cifra immediatamente. Pochi giorni dopo il lieto evento, qualcuno lo ha denunciato.

Il 99% degli esseri umani adulti, almeno una volta nella vita, ha sognato di guadagnare una cifra spropositata senza fare alcuno sforzo. La Lotteria, da decenni, risponde a questo bisogno innato della mente umana. Esistono svariati tipi di concorsi a premi: qualcuno vince poche migliaia di euro, altri hanno la fortuna di arrivare a cifre a sei zeri. Un uomo americano è stato realmente baciato dalla Dea fortuna, essendo riuscito a vincere uno dei jackpot più alti della storia recente della lotteria 'Powerball': 2 miliardi di dollari, che sono circa 1 miliardo e 800mila euro.

Una delle regole del 'Powerball' è che il vincitore ha l'opzione di incassare immediatamente metà della cifra, oppure di riceverla per intera, seppur spalmata in più anni (solitamente trenta). Molti vincitori, nella storia, hanno optato per l'uovo oggi anziché la gallina domani, 'accontentandosi' di metà cifra, riuscendo però ad averla sul conto corrente pochi giorni dopo l'estrazione. L'ormai ex meccanico Edwin Castro è uno di loro: ha rinunciato a un miliardo di dollari, ma ha avuto la certezza di passare subito all'incasso. Il primo investimento? Una villa a Hollywood da 25 milioni di dollari. Come cantavano i rapper negli anni '90, "più soldi più problemi". Qualcuno, infatti, ha deciso di denunciarlo.

Vince alla Lotteria e viene denunciato: cosa è successo

Stando a quanto riporta l'edizione americana di The Sun, è un uomo di nome José Rivera ad aver intentato una causa nei suoi confronti. Il motivo? Come facilmente immaginabile, Rivera sostiene di essere il legittimo vincitore e accusa Castro di avergli rubato il biglietto. Più precisamente, a suo avviso sarebbe una persona di nome Urachi Romero l'autore del furto, che sarebbe un complice di Castro. Quest'ultimo ha rilasciato pochissime dichiarazioni dalla vittoria ed ha perfino evitato di presentarsi alla conferenza stampa di premiazione. L'unica dichiarazione rilasciata alla stampa è: "Ci sono i filmati di videosorveglianza del negozio in cui ho comprato il biglietto, ho la coscienza a posto".

La villa a Hollywood che Castro ha comprato con il montepremi della Lotteria
La villa a Hollywood che Castro ha comprato con il montepremi della Lotteria

Il Daily Mail, inoltre, ha intervistato il dipendente del suddetto negozio, che ha chiamato "pazzo" l'uomo che ha denunciato Castro, confermando che il vincitore è legittimo. La stessa organizzazione della Lotteria 'Powerball' ha fatto sapere di essere "fiduciosa" che Edwin Castro non abbia commesso nessuna frode e che sia lui il vincitore della Lotteria. L'uomo è rimasto in silenzio e probabilmente si sta godendo il miliardo di dollari che la Dea bendata gli ha fatto arrivare poche settimane fa. Resta da capire cosa abbia spinto José Rivera a denunciarlo, se, come sembra, le sue accuse sono totalmente infondate.

LEGGI ANCHE: Vince 10 milioni di euro alla Lotteria, ma la sua vita cambia in peggio: "Quello che ha fatto mio fratello è imperdonabile"