Napoli

Napoli, visita al Cratere del Vesuvio con vista da brividi: in questi giorni è gratis

A Napoli il Vesuvio è tra le tappe più celebri, ecco quando e per chi è possibile visitarlo gratis dal dal 22 al 28 maggio 2023. 

La città di Napoli è tra le mete italiane più amate al mondo non solo per la sua bellezza a cielo aperto che tutti possono ammirare dal centro storico al lungomare, ma anche per le meraviglie in provincia. La vista più famosa di Napoli è quella del celebre golfo con il Vesuvio che abbraccia la città e la osserva dall'alto. Non tutti sanno però che un altro panorama mozzafiato è quello che osserva la città direttamente dalla bocca del Vesuvio.

Una prospettiva unica che è impossibile non ammirare almeno una volta nella vita. Le visite al Cratere del Vesuvio sono tra le più richieste in Campania e sono tantissimi i viaggiatori che dalla città di Napoli si spostano in provincia per vivere l'escursione. In abbinamento a questa tappa vengono spesso associati i siti archeologici di Ercolano e Pompei famosi in tutto il mondo per essere affascinanti e suggestivi. Come fare a visitare gratis il Vesuvio e soprattutto a chi è rivolta quest'iniziativa? Ecco cosa succederà dal dal 22 al 28 maggio 2023. 

Visitare il Vesuvio gratis: tutto quello che c'è da sapere in vista della Giornata europea dei Parchi

Il 24 maggio anche in Italia si celebra la Giornata europea dei Parchi. Non tutti sanno che anche il vulcano in Campania è circondato dal Parco Nazionale del Vesuvio in cui sorgono moltissimi comuni della provincia. Proprio in occasione della Giornata europea dei Parchi sarà possibile visitare gratuitamente il Cratere del Vesuvio per i residenti di ben 13 comuni del territorio. Eco qual è la lista dei comuni del parco nazionale del Vesuvio coinvolti nell'iniziativa per vivere gratis un'escursione magnifica.

Napoli
Il Cratere del Vesuvio visto dall'alto: un vero spettacolo della natura

I residenti dei comuni di Boscoreale, Boscotrecase, Ercolano, Massa di Somma, Ottaviano, S. Giuseppe Vesuviano, S. Sebastiano al Vesuvio, S. Anastasia, Somma Vesuviana, Pollena Trocchia, Terzigno, Torre del Greco e Trecase potranno fare richiesta per una visita al cratere più famoso d'Italia dal 22 al 28 maggio. Restano in ogni caso aperte anche ai viaggiatori o ai residenti di altri comuni le escursioni che proprio in questo periodo sono ideali.

La primavera infatti è la stagione migliore per visitare il Cratere del Vesuvio e affrontare la lunga passeggiata con serenità grazie alle temperature non troppo alte. Diversamente in estate si rischia di soffrire troppo il caldo. Non resta che prenotare un weekend a Napoli e godere dell'aria campana, ma soprattutto ammirare il celebre golfo della città da una prospettiva completamente diversa per vivere un'emozione unica.

LEGGI ANCHE>>>Mare Fuori, scovato il ristorante vicinissimo al set a Napoli: Maria Esposito mangia qui