Jayson Tatum

Jayson Tatum nella storia, prestazione record in Celtics-Sixers: nessuno come lui nei playoff NBA

Performance straordinaria per Jayson Tatum con i suoi Boston Celtics nella semifinale di Conference contro i Phiadelphia 76ers. Nessuno aveva mai raggiunto simili statistiche nei playoff NBA

Nei momenti decisivi, le stelle scendono in campo con la motivazione giusta e la voglia di rendersi protagonisti. Le prestazioni che seguono sono nella maggior parte dei casi di spessore, rispettando le aspettative dei tifosi, che non a caso idolatrano certi giocatori, e dell'intera squadra. Poter contare sull'apporto di un grande giocatore è fondamentale per allenatore e compagni: nei momenti di difficoltà, la stella si erge a punto di riferimento per tutti, indicando così la strada verso il successo. Non è detto che il miglior giocatore del team riesca a trascinare i suoi compagni alla vittoria, ma resta senza dubbio quello cui fare affidamento in caso di difficoltà. Quanto accaduto nella serata di ieri a Jayson Tatum e ai Boston Celtics va perfettamente in questa direzione.

Celtics e Philadelphia 76ers sono scesi in campo ieri per la decisiva Gara-7 della semifinale della Eastern Conference. La vincente della sfida avrebbe poi affrontato in finale i Miami Heat, contendendosi così l'accesso al grande appuntamento, le NBA Finals, contro una tra Denver NuggetsLos Angeles Lakers. La franchigia di Boston ha avuto la fortuna di poter giocare in casa, davanti al proprio pubblico, una sfida a dir poco decisiva come quella andata in scena ieri. L'appoggio dei tifosi ha sicuramente aiutato i giocatori in campo, ma i Celtics devono ringraziare soprattutto Jayson Tatum per aver raggiunto la qualificazione al turno successivo. Il punteggio finale di 112-88 testimonia il dominio di Boston, soprattutto nel secondo tempo dopo un primo equilibrato (55-52 all'intervallo). Tatum è stato semplicemente sensazionale, con una prestazione da record.

Jayson Tatum nella storia della NBA: nessuno come lui in una Gara-7 dei playoff

La grande performance di Tatum, accompagnata a quella di Jaylen Brown, è stata fondamentale per la conquista della vittoria e della finale di Conference. Come detto, soprattutto nel secondo tempo i Celtics hanno dominato a discapito della franchigia di Philadelphia che non è riuscita a restare in partita. Eccezionale la prestazione di Tatum, autore di 51 punti, 13 rimbalzi5 assist, numeri da capogiro che testimoniano quanto sia stato fondamentale per la sua squadra. Nel momento decisivo, il numero 0 dei Celtics ha preso il controllo della gara, in totale fiducia, realizzando canestri su canestri.

Le statistiche di fine gara anteriormente menzionate testimoniano la straordinarietà della sua prestazione. Si tratta, per giunta, di un record: nessuno, nella storia dei playoff NBA, aveva siglato così tanti punti in una Gara-7. Nel momento che conta, Tatum ha fatto la differenza: i Celtics puntano all'anello.

LEGGI ANCHE>>>Basket, Dinamo Sassari cade contro la Reyer Venezia ma può sorridere: perché è una sconfitta 'positiva'