pier silvio berlusconi

Risveglio amaro a Cologno Monzese: Pier Silvio Berlusconi e Mediaset incassano un colpo durissimo

Pier Silvio Berlusconi apre questa domenica con un dato da dimenticare. L'ultimo traguardo Rai asfalta casa Mediaset.

Una settimana vissuta all'insegna di svariati eventi importanti, sia per i vertici Rai che per quelli di casa Mediaset. Pier Silvio Berlusconi vede, purtroppo per lui, la fine dei programmi condotti, ideati e diretti dal cavallo vincente che trina tutta l'azienda sulle proprie spalle: Maria De Filippi. Venerdì con netto anticipo, si è conclusa la lunga stagione di Uomini e Donne e questa sera, assisteremo in diretta alla finale di Amici 22, che segna la conclusione di un'edizione da record con la proclamazione del vincitore.

La gara degli ascolti, con le ultime cartucce primaverili da giocarsi, appare ardua e complicata a questo punto. Viale Mazzini festeggia per il successo incredibile dell'Eurovision Song Contest. L'evento può tranquillamente vantarsi di essere ormai un Festival di Sanremo 2.0, che per una settimana ci catapulta in brani incredibili, stile e tante curiosità tutte da scoprire. Ora è tempo di ricominciare: domani si apre una settimana tutta nuova. Ecco dunque come si aprirà per le due aziende: la Rai può sicuramente brindare, a Mediaset invece, tocca qualche boccone amaro da ingerire in questa domenica.

Pier Silvio Berlusconi corre ai ripari? Gli ultimi dati schiacciano Mediaset

A termine di un evento tanto importante e significativo come l'Eurovision Song Contest, è opportuno trarre conclusioni e lanciarsi in pronostici nel coso di questa domenica di maggio. La Rai festeggia un successo annunciato, ma forse non previsto con questa portata. Il pubblico si è fermato davanti al proprio televisore, per assistere alla gara, la classifica finale e naturalmente, tutto quello che ha fatto Marco Mengoni, il nostro meraviglioso rappresentante. Rai 1 dunque, è la rete più vista della settimana nelle 24 ore complessive, con il 18,26% e in prima serata con il 20,64%. Canale 5 si posiziona ad un debole esito di 17,57%-15,47%.

Bubino Blog pubblica il dato, dopo un'analisi che non può non tenere conto di un fine settimana davvero molto fortunato per Viale Mazzini. Che aria tira a Cologno Monzese invece? Sicuramente non buonissima vista la netta differenza che caratterizza le due accanite competitor. A quanto pare è già in atto un'operazione di restauro, che Pier Silvio Berlusconi avrebbe avviato per portare più consensi e in un certo senso, riconquistare la fiducia del pubblico dopo qualche scivolone televisivo. Bisogna risollevare i dati Auditel, in modo da rendere anche le varie sfide, più imprevedibili e meno scontate. Quali saranno i suoi assi nella manica? Riguarderanno nuovi volti o format in arrivo? Non ci resta che attendere per scoprirlo: a quanto pare l'estate fornirà poco brio e novità, sotto questo punto di vista.

LEGGI ANCHE>>>Mediaset con Il Patriarca ha 'copiato' la serie più bella di Netflix: la storia è quasi identica