Venezia

Venezia, Caterina Balivo consiglia cosa vedere e mangiare in un solo giorno poi avverte: "È assolutamente vietato"

La conduttrice Caterina Balivo dispensa consigli su cosa fare un giorno a Venezia: ecco tutto quello che c'è da sapere sul tour in città.

Caterina Balivo è a Venezia e per l'occasione confessa che è una delle città che ama di più in Italia. A quanto pare era moltissimo tempo che la conduttrice e suo marito avevano intenzione di portare i loro bambini nella città veneta pronta a incantare chiunque con i suoi canali e il fascino delle gondole. Sono tantissime le attrazioni presenti in città, ma la conduttrice ha deciso di consigliare cosa vedere e mangiare in un solo giorno per un tour decisamente memorabile.

La Balivo suggerisce come prima tappa Piazza San Marco e scrive: "Vi lascerà senza fiato", si tratta infatti del luogo più celebre della città e ovviamente gratuito. Seconda tappa del suo tour è quella della Torre dell’Orologio dove i turisti attendono il famoso cambio d'ora. La terza tappa del tour di Caterina è invece il famoso Ponte di Rialto, luogo panoramico molto suggestivo in cui è impossibile non scattare una foto. Qui sono tantissimi i turisti che si fermano ad ammirare il paesaggio, ma l'attesa vale decisamente la pena. C'è poi la quarta tappa della conduttrice che è forse la più affascinante: si tratta della la libreria Acqua Alta. Qui i libri sono posti sopra le gondole per evitare il contatto con l'acqua. Ultima tappa di un giorno perfetto a Venezia è poi il Campanile di San Giorgio Maggiore dove la vista è mozzafiato.

Dove mangiare a Venezia e cos'è che è assolutamente vietato fare: i consigli di Caterina Balivo

La conduttrice Caterina Balivo non poteva evitare di consigliare dove mangiare a Venezia tra piatti tipici e luoghi dove scoprire la tradizione culinaria della città. La prima tappa culinaria della Balivo è Hostaria Bacanera, luogo ideale dove trascorrere una giornata tranquilla insieme anche ai bambini. La seconda tappa è invece più turistica, ma meravigliosa: si tratta della terrazza Venice M’Art. Per gli appassionati della cucina più sofisticata e gourmet c'è invece il ristorante stellato Glam, tappa ideale per chi adora l'alta cucina.

Venezia
Caterina Balivo in giro per la città di Venezia

I consigli della Balivo sono ideali per un giorno a Venezia e per trascorrere un momento memorabile tra monumenti meravigliosi e ottima cucina. C'è però un consiglio fondamentale della Balivo che mette in guardia i suoi follower sul giro in città. Il primo avvertimento è quello di non dare da mangiare ai piccioni perché si rischia una multa molto salata. Il secondo consiglio è invece quello di portare con sé un sacchetto di stoffa per conservare i souvenir, ma soprattutto per i rifiuti. La Balivo infatti spiega che in città non sono più presenti i cestini per i gabbiani. Non resta che seguire l'itinerario della Balivo per un viaggio indimenticabile.

LEGGI ANCHE>>>Caterina Balivo, il suo look negli ultimi giorni non è mai cambiato: l'idea geniale per qualsiasi occasione