sabato, Giugno 10, 2023
HomeDi TendenzaAmsterdam, apre nuovo ristorante italiano: il nome scelto è il più bizzarro...

Amsterdam, apre nuovo ristorante italiano: il nome scelto è il più bizzarro di sempre

Ad Amsterdam aprirà presto un ristorante italiano. Un nostro connazionale residente nei Paesi Bassi ha fotografato il cartello che segnala l'imminente apertura della nuova attività. Sono molte, però, le cose che suonano bizzarre agli occhi e alle orecchie di un italiano.

Amsterdam è una delle città europee più multiculturali in assoluto. Pur essendo relativamente piccola, ospita un numero altissimo di persone provenienti da paesi lontani. Va da sé che la capitale dei Paesi Bassi offra un'ampia gamma di esperienze culinarie, con una grande varietà di piatti tradizionali o fusion tra diverse culture. La città è famosa per i suoi mercati alimentari, i ristoranti, i caffè e i bar, dove i visitatori possono assaggiare piatti deliziosi e vivere un'esperienza gastronomica unica.

In generale, Amsterdam offre una vasta gamma di opzioni culinarie per tutti i gusti e le esigenze. Dai piatti tradizionali alle esperienze gastronomiche più innovative, i visitatori di Amsterdam non rimarranno delusi dalla varietà e dalla qualità dell'offerta culinaria della città. Tra le migliaia di persone straniere stabilitesi qui, non mancano - chiaramente - gli italiani. Essendo la nostra cucina la più apprezzata al mondo (dato del 2022), in mezzo ai coffee shop e le vetrine abbondano le pizzerie e, in generale, i ristoranti che offrono cucina italiana. A breve ne aprirà uno nuovo, che ha scelto un nome parecchio bizzarro.

Il nuovo ristorante italiano ad Amsterdam

Chi ha viaggiato sa che, spesso, i ristoranti italiani all'estero non hanno nomi particolarmente originali. Molti scelgono nomi di città, altri optano per nomi di persona o cognomi, altri ancora per le parole italiane più conosciute. Il nuovo locale che aprirà presto a pochi chilometri dalla capitale ha scelto proprio uno dei vocaboli italiani che gli stranieri imparano più in fretta. Chi ha lavorato a contatto con il pubblico sa che molti turisti imparano quantomeno i saluti e i ringraziamenti nella nostra lingua. Spesso, tra le strade delle città italiane, si sente dire "Buongiorno" con un accento che varia in base alla lingua madre del parlante. I proprietari del nuovo ristorante italiano hanno stravolto il più comune dei saluti, trasformandolo così:

Nuovo ristorante italiano ad Amsterdam: il nome conquista proprio tutti. Fonte: adottaresoluzionipunkpersopravvivere - Instagram
Nuovo ristorante italiano ad Amsterdam: il nome conquista proprio tutti. Fonte: adottaresoluzionipunkpersopravvivere - Instagram

Se un giorno vi doveste trovare nei Paesi Bassi, non potete non fare un salto da Gion Borno, solo per fare i complimenti ai proprietari per il nome scelto. Al di là delle battute e della scelta del nome, quando si apre un ristorante italiano all'estero, è bene tenere in considerazione che saranno in prevalenza locali a mangiarvi. Ecco perché bisogna avere una certa esperienza e una certa conoscenza dei gusti della gente del posto e regolarsi di conseguenza. Se per un italiano l'ananas sulla pizza è qualcosa di inconcepibile, c'è un numero altissimo di olandesi a cui quest'aggiunta non dispiace affatto. D'altronde molte delle persone che criticano l'ananas sulla pizza mangiano la Philadelphia nel sushi.

LEGGI ANCHE: Città italiane, nel bagno di un ristorante compare un cartello poco rassicurante: "Le mani che puliscono..."