mercoledì, Ottobre 4, 2023
HomeDi TendenzaMilano, in una palestra compare il cartello più accurato (e divertente) di...

Milano, in una palestra compare il cartello più accurato (e divertente) di sempre: "Mettete a posto i pesi, almeno finché..."

La palestra è un luogo che molti non vedono l'ora di visitare ogni giorno e da cui altri stanno alla larga. Chi le frequenta, sa che una delle sensazioni più fastidiose è quella di non trovare i pesi al loro posto. Per evitare episodi simili, una palestra di Milano ha ideato un avviso sagace e divertente.

Prima che il Covid cambiasse le nostre esistenze, quello delle palestre in Italia rappresentava un business molto florido. In Europa, il nostro paese era al secondo posto (dietro alla Germania) per percentuale di residenti iscritti alla palestra. La regione con più sportivi è la Lombardia: nel 2019 risultavano avere un abbonamento il 19% dei residenti. Nel 2020 e nel 2021, per via delle restrizioni e della paura del contagio, c'è stato un calo sensibile degli iscritti e del giro d'affari. I numeri del 2022, tuttavia, dimostrano che il peggio è alle spalle per questo settore, che si sta riprendendo in maniera netta.

Una ricerca condotta in Germania ha messo in evidenza alcune curiosità. Il 44% degli iscritti ha ammesso di andare in palestra per ragioni estetiche, mentre il 53% per la propria salute e in generale il proprio benessere. Per molti, è un luogo dove scaricare le frustrazioni e lo stress accumulati. C'è chi preferisce andarci di mattina al risveglio e chi dopo il lavoro (o lo studio). In palestra spesso si fanno conoscenze, ma può anche capitare di inimicarsi qualcuno. Il 'vizio' più imperdonabile secondo molti sportivi è quello di non rimettere al loro posto i pesi e in generale gli attrezzi dopo una serie.

La palestra di Milano e i pesi lasciati in giro

C'è chi si allena da solo e chi viene seguito da un personal trainer. Per non perdere tempo e per rispettare i tempi di riposo, c'è bisogno che tutto fili liscio e tutto sia al suo posto. Quando non si trova un peso, aumenta la frustrazione che si intendeva scaricare sudando. Alcuni iscritti alla palestra, terminato l'esercizio, non rimettono al loro posto i bilancieri e i manubri. Quando succede in una struttura grande, si può perdere molto tempo per ritrovarli. Ecco perché i gestori delle palestre fanno di tutto affinché quest'abitudine scompaia tra i loro frequentatori. Un cartello molto divertente e accurato sarebbe comparso alla 'Virgin Active di Milano'. La segnalazione arriva da 'Milano Segreta', seguitissima pagina Instagram che mostra le bellezze meno conosciute del capoluogo lombardo.

Il cartello sagace di una palestra a Milano. Fonte: milano_segreta - Instagram
Il cartello sagace di una palestra a Milano. Fonte: milano_segreta - Instagram

Avvisi del genere sono presenti nel 90% delle palestre italiane. La battuta sui pesi che si mettono a posto da soli (non ancora disponibili), però, lo rende unico. Un giorno la tecnologia arriverà anche a questo? A manubri che si rimettono a posto da soli? Non è utopia immaginare qualcosa del genere. Fino ad allora, però, c'è bisogno che i frequentatori delle palestre rispettino gli altri e riposizionino al loro posto gli attrezzi dopo l'esercizio. Altrimenti

LEGGI ANCHE: Lombardia, un locale va controcorrente e attira i clienti con un cartello geniale: "Non è mai stato qui"