William

"Altro che William e Harry! Sotto Re Carlo III ci sono io", la verità viene a galla

Le vicende dei reali inglesi appassionano sempre: chi c'è sotto Re Carlo III se non il Principe William e il Principe Harry? Ecco la verità

Da quando lo scorso settembre la Regina Elisabetta è deceduta, i rumor sulla famiglia reale inglese non sono mai cessati. Anzi, si può affermare con una certa sicurezza che siano aumentati. A dare man forte al chiacchiericcio sui royal sono stati almeno altri due avvenimenti: l'uscita sul colosso dello streaming Netflix del documentario Harry & Meghan e la pubblicazione di Spare, l'autobiografia del Principe Harry. Entrambi i prodotti, fortemente voluti dal duca di Sussex, hanno gettato fango sulla stampa britannica e sul nucleo familiare più importante della nazione inglese.

Ad oggi, stando alle indiscrezioni, una volta che Carlo - che diventerà re in via ufficiale in seguito alla sua prossima incoronazione, 'tirerà le cuoia', a succedergli dovrebbe essere il Principe William, in quanto primogenito. Quasi tutti coloro che sono fan della monarchia inglese non vedono l'ora che questo momento avvenga, soprattutto perché desiderano vedere sul trono la meravigliosa Kate Middleton. Da tempo però si vocifera che, a dispetto di tutto, Camilla, la regina consorte, voglia mettere a regnare suo figlio Thomas Parker Bowles. In tutto ciò, c'è sempre Harry che, da 'riserva' avrebbe piacere a scendere in campo, malgrado forse, non lo ammetterà mai. Ma chi è davvero sotto Re Carlo III? Salta fuori la verità.

Né il Principe William, né il Principe Harry: sotto Re Carlo III c'è un altro... E lo conoscete tutti

Ad aver pronunciato la frase "Sotto Re Carlo III ci sono io" è qualcuno che non vi aspettereste mai. Non si tratta, infatti, di un nobile inglese, ma di un famoso conduttore italiano che ha detto le parole sopracitate durante il suo programma del mattino. A chi ci riferiamo? Ma a Rosario Fiorello, ovvio! Lo showman, qualche ora fa, è andato in onda con la sua rassegna stampa Viva Rai 2. Proprio nel corso della stessa, come di consuetudine, ha letto i giornali principali d'Italia, e non solo.

William
Fiorello mostra a Viva Rai 2 il titolo del The Times che lo vede protagonista: sotto Re Carlo III c'è lui sul giornale

Così, tra una notizia e l'altra, il timoniere delle risate mattutine di Rai 2, si è soffermato sul titolo del The Times. "Fiorello hosts the first morning show in the world live from the street at 7 AM Viva rai 2 changed TV forever". L'articolo, insomma, si sofferma su come Rosario presenti il primo morning show che ha luogo direttamente in strada (in effetti la trasmissione è ambientata in una glass box, un acquario antistante gli studi radiofonici della Rai in Via Asiago). "Viva Rai 2 ha cambiato la televisione per sempre", recita il noto quotidiano. Fiorello, nel dare la notizia non può che entusiasmarsi per l'importanza data al suo programma (sempre ammesso che il giornale non sia 'fake', considerando il tipo di trasmissione), e così esclama: "Sotto Re Carlo III ci sono proprio io".

LEGGI ANCHE: Generazione Z, Alba Parietti ospite da Monica Setta: "Io sono come la Regina Elisabetta, vi dico perché"