Martina Trevisan vicina al traguardo storico: Miami Open snodo della carriera della tennista

Martina Trevisan

Martina Trevisan sta per raggiungere un traguardo storico. I Miami Open 2023 possono rappresentare una svolta per la sua carriera

Le recenti prestazioni di Martina Trevisan sono sotto gli occhi di tutti: l'azzurra sta raccogliendo risultati sempre più positivi, come accaduto di recente ai Miami Open 2023. Grazie a partite condotte con una superiorità disarmante a danno delle rivali, la tennista italiana ha meritatamente conquistato i quarti di finale del torneo statunitense. Il risultato, già di per sé particolarmente positivo, ha confermato l'elevata qualità di gioco che Trevisan sta mostrando sul campo da tennis. Certi traguardi, infatti, non si raggiungono per caso e, anzi, la speranza per l'azzurra è che si possa andare soltanto in crescendo. Superare avversari del cardine di Nao Hibino, Claire Liu e (soprattutto) Jelena Ostapenko dimostrano quanto stia progressivamente migliorando l'azzurra.

Il percorso al Masters 1000 di Miami per Trevisan si è interrotto soltanto ai quarti di finale, dove ha dovuto affrontare la kazaka Elena Rybakina. L'incontro, particolarmente difficile nelle previsioni, si è rivelato poi tale a tutti gli effetti. Nonostante gli sforzi nel rimanere costantemente in partita e non soccombere sotto i colpi della kazaka, Trevisan non ha potuto evitare l'eliminazione. Il primo set si è concluso sul 6-3 per Rybakina, che ha poi notevolmente aumentato la qualità del suo tennis nel secondo set, concluso 6-0 e grazie al quale ha portato a casa la vittoria. A prescindere, però, dal risultato finale, Trevisan ha dimostrato ancora una volta di potersela giocare ad alti livelli, e si avvicina sempre più a un traguardo storico.

Martina Trevisan vicina a una svolta per la sua carriera

Salire quanto più possibile nella classifica mondiale è senz'altro uno dei principali obiettivi di tutti i tennisti, sia uomini che donne. In questo caso si fa riferimento alla classifica del circuito internazionale WTA, che decreta le migliori tenniste del panorama mondiale. Al momento, Martina Trevisan si trova al 24esimo posto del suddetto ranking, poco distante dalla sua miglior posizione conquistata in carriera (#21, lo scorso 16 gennaio). Considerando i punti conquistati nel torneo di Miami e, al tempo stesso, quelli guadagnati sulle rivali che la precedono attualmente in classifica, l'azzurra sta progressivamente scalando virtualmente posizioni nella classifica WTA. Al riguardo, la top 20 è sempre più vicina.

Infatti, nonostante la sconfitta, il traguardo è tuttora alla portata dell'azzurra; ciò, adesso, non dipenderà dai suoi risultati ma da quelli della romena Sorana Cirstea. Di fatto, è lei l'unico ostacolo per l'azzurra per il raggiungimento della top 20, obiettivo che non sarebbe raggiunto solo in caso di vittoria del torneo da parte di Cirstea. Dal momento che in semifinale quest'ultima dovrà vedersela con un'avversaria a dir poco ostica quale la bielorussa Aryna Sabalenka, la possibilità appare remota. Le sorprese sono sempre dietro l'angolo, ma Sabalenka parte nettamente favorita. La mancata conquista del torneo di Cirstea permetterebbe a Martina Trevisan di scalare posizioni in classifica e piazzarsi tra le prime venti.

LEGGI ANCHE>>>Jannik Sinner regala colpi magistrali ai Miami Open. Arriva l'elogio: "Come Federer"