Jannik Sinner regala colpi magistrali ai Miami Open. Arriva l'elogio: "Come Federer"

Jannik Sinner

Jannik Sinner sta esprimendo un tennis di altissima qualità ai Miami Open 2023. Il paragone con Roger Federer ne è una dimostrazione

Nel momento in cui si parla di tennis, appare inevitabile menzionare le leggende di questo sport quali Rafael NadalNovak Djokovic e l'ex tennista Roger Federer. I tre atleti appena menzionati sono delle vere e proprie icone del tennis, conseguenza degli straordinari risultati raggiunti negli anni. Di conseguenza, ricevere un elogio che comprende il paragone con uno dei pilastri di questo sport non può che far piacere ma, al tempo stesso, è chiara dimostrazione dell'elevato livello di gioco che si sta mostrando sul campo. Questo è ciò che è accaduto a Jannik Sinner, protagonista ai Miami Open 2023: l'azzurro sta esprimendo un tennis di qualità, come dimostrato d'altronde dai risultati.

Dopo aver brillantemente superato il serbo Laslo Dere e il bulgaro Grigor Dimitrov ai trentaduesimi e ai sedicesimi di finale del torneo statunitense, rispettivamente, l'altoatesino si è sbarazzato agli ottavi del russo Andrej Rublev. Una partita perfetta di Sinner, conclusa con il punteggio di 6-26-4, ottenendo così meritatamente l'accesso ai quarti di finale. Sicurezza nel condurre il gioco, ottime percentuali di servizio e colpi prelibati, un mix perfetto che ha condotto il tennista italiano al turno successivo dei Miami Open 2023. Ad attenderlo, ci sarà il finlandese Emil Ruusuvuori, avversario alla portata di Sinner che può così puntare in alto nel suo cammino al torneo americano. Durante l'incontro con Rublev, un colpo in particolare è stato notevolmente apprezzato da un giornalista, che non ha esitato nel fare un paragone forse azzardato, ma legittimo.

Jannik Sinner regala spettacolo ai Miami Open. Il paragone con Federer di un giornalista francese

Tra i colpi magistrali messi a segno dall'azzurro nell'incontro con Rublev, ha fatto il giro del web una spettacolare smorzata di rovescio al volo, degna del paragone con una leggenda del tennis. Il giornalista francese, Bastien Fachan, non ha esitato nel complimentarsi con Sinner comparando il suo colpo a un marchio di fabbrica di Roger Federer. In particolare, il riferimento è al Federer degli anni 2000 che si è spesso servito della smorzata di rovescio per sorprendere gli avversari e mettere a segno colpi di particolare bellezza. Di seguito, presentiamo il video del punto realizzato da Sinner.

Il colpo è di una difficoltà notevole, azzerata di fatto dall'azzurro che lo ha concretizzato quasi con naturalezza, non lasciano scampo a Rublev. Il commento di Fachan non lascia spazio a dubbi: "Jannik Sinner va a segno con una volée dal centro del campo come il Federer degli anni 2000. Sta giocando un tennis irreale". L'obiettivo dell'azzurro è di continuare così ai Miami Open 2023.

LEGGI ANCHE>>>Carlos Alcaraz avanza al Miami Open e lancia un messaggio al pilota della Formula 1: delirio sui social